Donnarumma-Lafont, quei bravi portieri del ’99

Donnarumma-Lafont, quei bravi portieri del ’99
© foto www.imagephotoagency.it

Il più giovane portiere azzurro di sempre contro il francese che debuttò in Ligue 1 a 16 anni: Milan-Fiorentina nelle mani di Donnarumma-Lafont

Sfida nella sfida a San Siro nel corso di MilanFiorentina, una delle gare più promettenti della 17esima giornata di campionato che, lo ricordiamo, andrà in scena, interamente, nella giornata di domani, sabato 22 dicembre. Sfida nella sfida DonnarummaLafont, tra i due più giovani portieri titolari della Serie A. Entrambi classe ’99, i due giovani estremi difensori hanno bruciato le tappe. Stesso numero di parate in questo campionato, 39, ma due presenze in più per Gigio, mediamente chiamato a qualche intervento in meno: 18 gol incassati dal milanista, 15 quelli subiti dal viola.

Alban Lafont è considerato il ‘Donnarumma di Francia‘ ma il portiere francese ha rispedito i paragoni al mittente: «Io sono io». Fisici diversi che implicano stili differenti tra i pali, ma il denominatore comune è la carriera folgorante: entrambi hanno più di 100 presenze in carriera, in campionato. Alban ha mostrato qualche difetto nelle uscite ma con il pallone tra i piedi è uno dei portieri più bravi in circolazione. Gigio, dopo un inizio in sordina, è tornato ad alti livelli: contro il Torino la sua prestazione migliore. Il portiere rossonero non subisce gol da 2 gare consecutive, un evento in casa rossonera che non accadeva dallo scorso marzo.