Torino, Faggiano in pole per il dopo Petrachi

Torino, Faggiano in pole per il dopo Petrachi
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Faggiano nel mirino del Torino. Il direttore sportivo del Parma potrebbe prendere il posto di Petrachi, vicino alla Roma

C’è Daniele Faggiano nel mirino del Torino per il dopo Petrachi. L’avventura dell’attuale direttore sportivo del Toro sembra essere giunta agli sgoccioli. Il ds ha un contratto fino al 2020 e piace alla Roma ma il presidente Cairo non ha gradito i presunti contatti con il club giallorosso. I due si stanno punzecchiando a distanza e secondo molti a fine stagione potrebbe arrivare il divorzio. Il Toro si sta guardando attorno e il nome di un altro salentino, quello di Faggiano, sembra essere in pole per la sostituzione di Petrachi.

Il rapporto che lega il dirigente salentino a Pantaleo Longo, segretario generale dei granata, uomo mercato e braccio destro di Urbano Cairo, potrebbe giocare un ruolo fondamentale nella questione. I due hanno un gran rapporto, sin dai tempi del Bari. Il grande ostacolo per l’attuale ds del Parma sembra essere rappresentato da Massimo Bava, responsabile del settore giovanile granata che un anno fa rinnovava il contratto con il Torino fino al 2022. Cairo starebbe pensando a una promozione per Bava ma non è da escludere un lavoro in coppia, magari proprio con Faggiano al suo fianco. La permanenza del direttore sportivo salentino a Parma dipenderà dai piani e dai progetti del club ducale.