Connettiti con noi

Calcio Estero

Ferdinand boccia Rabiot: «Un passo indietro per lo United, ecco il perchè»

Pubblicato

su

Ferdinand

Rio Ferdinand, ex difensore del Manchester United, boccia il possibile acquisto di Adrien Rabiot da parte dei Red Devils: le sue parole

In diretta dal proprio canale su YoutubeRio Ferdinand ha analizzato il possibile trasferimento di Adrien Rabiot al Manchester United in questa finestra di calciomercato estivo.

LE DICHIARAZIONI – «Senza dubbio è un giocatore di gran talento, ha un bel piede mancino ed è brillante quando porta palla sotto pressione, quando dribbla. Sa passare molto bene sia sul lungo che sul corto: allo United penso lo metterebbero da numero 8 e la mia più grande preoccupazione è che per quel ruolo segni troppi pochi gol. McTominay ha segnato più di lui nelle ultime stagioni. Ovviamente sarebbe la seconda, terza o quarta opzione dietro De Jong: in società pensavano che la situazione di Frenkie cambiasse, ma non è così. È un acquisto di conseguenza, questo. Secondo me rispetto all’olandese è un passo indietro. Una volta ho intervistato David Luiz quando era al PSG, mi diceva che Rabiot fosse uno dei più talentuosi della squadra, che avesse solo bisogno di assestare l’atteggiamento. Non è però ancora riuscito a raggiungere le vette che David Luiz immaginava per lui. Aggiungerà qualità e non credo che il suo arrivo sia così cupo come molti descrivono, ma va capito se farà salire di livello il Manchester».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.