Fiorentina, Corvino non sarà più il dg: il comunicato ufficiale

Fiorentina, Corvino non sarà più il dg: il comunicato ufficiale
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo una lunga trattativa, la Fiorentina ha deciso di chiudere il rapporto con Corvino: le ultime

Rivoluzione in casa viola. La Fiorentina, dopo il cambio di proprietà, ha rescisso il contratto del direttore generale dell’area tecnica Corvino. Joe Barone, braccio destro di Commisso, ha avuto un lungo colloquio con il dirigente durato 6 ore presso l’hotel Savoy, al termine del quale è arrivata la decisione di rescindere consensualmente il contratto, chiudendo il rapporto lavorativo.

Il dg, che aveva ancora un anno di contratto (più altri tre come responsabile del settore giovanile) aveva chiesto un milione per lasciare Firenze. Dopo un’accesa discussione, si è dovuto accontentare di molto meno, tra i possibili sostituti spunta il nome di Pradè in uscita dall’Udinese.

IL COMUNICATO VIOLA«È iniziato un nuovo percorso con una nuova proprietà e si è, quindi, ritenuto giusto mettere un punto alla gestione tecnica precedente. Il Direttore Corvino nelle sue esperienze in viola ha contribuito con il suo lavoro a far sì che la Squadra raggiungesse traguardi molto prestigiosi e, sotto la sua gestione, si è provveduto anche a dare nuova linfa al Settore Giovanile gigliato che ha potuto mettere in bacheca vari titoli Nazionali. La Fiorentina ringrazia Pantaleo Corvino per tutto ciò che ha dato al Club viola e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua vita professionale e personale».