Frosinone-Lazio 0-1, tabellino e pagelle

Frosinone-Lazio 0-1, tabellino e pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Frosinone-Lazio, 22ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Lazio batte il Frosinone di misura per 0-1 e conquista il derby laziale nella 22ª giornata di campionato. A decidere la gara ci pensa Caicedo che sblocca il punteggio al 36′ del primo tempo con una bordata dal limite che non non lascia scampo a Sportiello. I biancocelesti volano al quinto posto a pari punti con i cugini giallorossi. I Ciociari, invece, rimangono al penultimo posto a meno 5 dalla zona salvezza. Buona prova di Caicedo e Beghetto, rimandati Immobile e Ciano.


Frosinone-Lazio 0-1: tabellino e pagelle

MARCATORI: 36′ Caicedo (L).

FROSINONE (3-5-2): Sportiello 6, Salamon 6, Capuano 6, Krajnc 6 (75’ Ciofani 6); Zampano 5,5, Chibsah 6, Viviani 6 (75’ Sammarco 5,5), Valzania 6 (81′ Trotta s.v.), Beghetto 6,5, Ciano 5, Pinamonti 6. A disposizione: Iacobucci, Capuano, Paganini, Maiello, Molinaro, Gori, Trotta. Allenatore: Baroni.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Bastos 6, Acerbi 5,5, Radu 6; Marusic 5,5, Parolo 6, Badelj 5,5 (58’ Lucas Leiva 6), Luis Alberto 6,5 (65’ Lulic 5,5), Durmisi 6; Caicedo 7 (58’, Berisha 5,5), Immobile 5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Patric, Bastos, Lukaku, Romulo, Cataldi, Correa, Pedro Neto. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

AMMONITI: 29′ Parolo (L), 44′ Caicedo (L), 60′ Lucas Leiva (L), 66′ Ciano (F), 80′ Strakosha (L), 90’+2 Durmisi (L).

FROSINONE – IL MIGLIORE

Beghetto 6,5: L’esterno dei padroni di casa si conferma sempre tra i migliori dei suoi offrendo diversi spunti sulla corsia laterale. Diversi cross e accelerazioni mettono in difficoltà i difensori biancocelesti.

FROSINONE – IL PEGGIORE

Ciano 5: Dopo l’ottima prestazione contro il Bologna, oggi l’attaccante giallazzurro non riesce mai ad incidere non riuscendo mai a penetrare tra le maglie della retroguardia della Lazio.

LAZIO – IL MIGLIORE

Caicedo 7: Torna titolare il centravanti ecuadoriano che sfrutta al meglio l’occasione concessagli da Inzaghi sbloccando il match grazie ad una botta scagliata dal limite dell’area che sorprende il portiere avversario.

LAZIO – IL PEGGIORE

Immobile 5: Prestazione da rivedere quella del bomber biancoceleste che gira a vuoto e non riesce mai ad essere pericoloso, venendo richiamato più volte dal tecnico Inzaghi.


Frosinone-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione tra Frosinone e Lazio accade poco e i biancocelesti portano a casa un’importante vittoria in chiave Europa. L’occasione più rilevante della seconda frazione capita sui piedi di Caicedo, autore della rete decisiva, che dopo una respinta di Sportiello non riesce ad insaccare a porta sguarnita. I biancocelesti agganciano la Roma al quinto posto ad un punto dal Milan in attesa della sfida tra Atalanta e Cagliari.

90’+4 Triplice fischio, vince la Lazio grazie alla rete di Caicedo.

90’+2 Ammonito Durmisi per aver allontanato il pallone dopo un fischio dell’arbitro.

90′ Ci saranno 4 minuti di recupero prima del fischio finale.

89′ Gestisce il pallone la formazione di Inzaghi.

86′ PALLA GOL PER IL FROSINONE: Trotta penetra in area, salta l’avversario e conclude da pochi passi, ma Strakosha salva la porta con un ottimo intervento

84′ Pinamonti prova a piazzare il pallone sull’invito di Ciano, palla altissima sopra la traversa.

81′ Ultima sostituzione per i giallazzurri: Valzania lascia il posto a Trotta.

80′ Ammonito Strakosha che ritarda il rinvio.

78′ OCCASIONE PER IL FROSINONE: Zampano mette una palla in mezzo verso Ciofani che colpisce di piatto, palla alta da buona posizione. 

75′ Doppio cambio per i padroni di casa: fuori Krajnc e Viviani, dentro Ciofani e Sammarco.

72′ Azione manovrata del Frosinone, palla per Beghetto che sbaglia il controllo regalando palla ad un avversario.

69′ Conclusione rasoterra di Radu che termina abbondantemente fuori.

66′ Cartellino giallo per Ciano che entra irregolarmente su Berisha

65′ Ultimo cambio per Inzaghi: Luis Alberto non riesce a continuare e viene sostituito con Lulic.

63′ Gioco fermo, problemi muscolari per Luis Alberto.

60′ Ammonito Lucas Leiva per una trattenuta su Viviani.

58′ Doppio cambio per gli ospiti: fuori Caicedo e Badelj, dentro Berisha e Lucas Leiva.

56′ RISPONDE LA LAZIO: Parolo calcia dal limite di potenza, respinge Sportiello che regala la possibilità a Caicedo di realizzare la doppietta, ma il centravanti calcia alto.

52′ PALLA GOL PER I GIALLAZZURRI: Beghetto di destro crossa verso il centro dove arriva Pinamonti che svetta bene, ma con la testa non inquadra la porta.

49′ Luis Alberto cerca Immobile con un filtrante, Chibsah interviene ed evita pericoli.

46′ Inizia a ripresa, primo possesso per i padroni di casa.

SINTESI PRIMO TEMPO – Bella partita allo stadio Benito Stirpe tra Frosinone e Lazio che vede dopo 45 minuti i biancocelesti in vantaggio per 0-1 grazie alla rete di Caicedo. Occasioni da una parte e dall’altra nella prima frazione che poteva sbloccarsi al 25′ quando Fabbri aveva concesso un penalty al Frosinone per un contatto in area tra Bastos e Ciano. Il direttore di gara ha successivamente cambiato la decisione dopo la visione delle immagini al VAR. Il parziale cambia al 36′ quando Caicedo scarica una botta dal limite su cui Sportiello non può nulla.

45′ Termina la prima frazione, squadre a riposo con la Lazio in vantaggio per 0-1.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

44′ Cartellino giallo per Caicedo che trattiene Viviani.

42′ Possesso palla del Frosinone che non trova gli spazi giusti per colpire.

39′ Bastos prova a sfondare sulla destra, chiude bene Valzania.

36′ LAZIO IN VANTAGGIO, CAICEDO! L’attaccante ecuadoriano controlla il pallone al limite e con una botta incredibile di sinistro fulmina il portiere giallazzurro.

35′ Luis Alberto cerca sul secondo palo Durmisi, esce Sportiello che anticipa l’esterno biancoceleste parando in due tempi.

32′ Cross di Parolo in mezzo, Zampano anticipa tutti e mette la sfera in calcio d’angolo.

29′ Ammonito Parolo per un fallo su Chibsah.

28′ Traversone di Luis Alberto dalla trequarti, palla direttamente tra i guantoni di Sportiello.

25′ ANNULLATO RIGORE PER IL FROSINONE: Bastos atterra in area Ciano e l’arbitro indica il dischetto ammonendo anche il difensore biancoceleste. Dopo la revisione al VAR, il direttore di gara cambia la decisione presa qualche istante prima.

23′ Valzania controlla il servizio di Pinamonti, rientra sul destro e calcia, palla debole che Strakosha blocca senza problemi.

20′ Conclusione sbilenca di Luis Alberto che di esterno spedisce alto dal limite dell’area.

19′ Beghetto crossa verso il centro, svetta Valzania, ma il colpo di testa è debole e l’estremo difensore biancoceleste blocca il pallone.

17′ RISPONDONO GLI OSPITI: Caicedo si gira benissimo in piena area di rigore e conclude a botta sicura, ma Viviani intuisce tutto e respinge la conclusione.

15′ OCCASIONE PER IL FROSINONE: Sponda di Ciano a servire al limite Pinamonti, girata di prima intenzione che termina di poco fuori.

14′ Conclusione da fuori di Badelj, para facilmente Sportiello.

12′ Immobile cerca Caicedo in profondità, ottimo intervento di Capuano in chiusura.

9′ Punizione di Luis Alberto dai 25 metri, respinge la barriera del Frosinone.

6′ Cross dalla sinistra di Durmisi, non arriva nessuno sul pallone

4′ OCCASIONE LAZIO: Immobile riceve in area e serve Caicedo che da posizione defilata prova la rasoiata in diagonale, para Sportiello.

1′ Fischia Fabbri, inizia la sfida.

Squadre sul terreno di gioco, a breve il calcio d’inizio.


Frosinone-Lazio: formazioni ufficiali

FROSINONE (3-5-2):  Sportiello, Salamon, Capuano, Krajnc; Zampano, Chibsah, Viviani, Valzania, Beghetto, Ciano, Pinamonti. A disposizione: Iacobucci, Capuano, Paganini, Maiello, Molinaro Sammarco, Gori, Ciofani D., Trotta. Allenatore: Baroni.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Luis Alberto, Durmisi; Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Lulic, Patric, Bastos, Lukaku, Lucas Leiva, Berisha V., Romulo, Cataldi, Correa, Pedro Neto. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna


Frosinone-Lazio: probabili formazioni e pre-partita

Il tecnico Baroni, reduce dal largo successo in casa del Bologna per 0-4, vuole trovar continuità per provare a conquistare la permanenza nella massima serie. L’allenatore dei Ciociari dovrebbe confermare gran parte della formazione scesa sul campo del Dall’Ara nello scorso turno di campionato. Nel consueto 3-5-2 ci saranno tra i pali Sportiello ed in difesa Goldaniga, Salamon e Capuano. A centrocampo confermati  Chibsah, MaielloBeghetto, mentre non ci saranno l’infortunato Ghiglione che lascerà la corsia laterale a Zampano, e lo squalificato Cassata che verrà rimpiazzato da Valzania. In attacco, la coppia offensiva sarà quella vista contro il Bologna Pinamonti-Ciano. Inzaghi non vuole perdere l’occasione di recuperare terreno verso la conquista di un posto nell’Europa che conta e contro il Frosinone schiererà la formazione tipo, nonostante i 120 minuti disputati in settimana contro l’Inter. Nel 3-4-2-1 scelto dal tecnico biancoceleste il trio arretrato sarà formato da  Bastos, Acerbi e Radu, schierati davanti l’estremo difensore Strakosha. La linea di centrocampo  sarà composta da Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic, assente Milinkovic-Savic per squalifica. Dietro l’unica punta Immobile ci saranno sulla trequarti Luis Alberto e Correa.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano. A disposizione: Iacobucci, Krajnc, Paganini, Viviani, Sammarco, Gori, Ciofani D., Trotta. Allenatore: Baroni.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Correa; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Bastos, Lukaku, Badelj, Berisha V., Romulo, Cataldi, Caicedo, Pedro Neto. Allenatore: Inzaghi.


Frosinone-Lazio: i precedenti del match

Sono solo 3 i precedenti nella massima serie tra le due società sino ad oggi. Il bilancio dà ragione ai biancocelesti che hanno portato a casa 2 vittorie ed 1 pareggio, ancora a secco il Frosinone che non ha mai vinto e mai segnato in queste 3 sfide. L’unico match disputato in casa ciociara risale al 21 febbraio 2016 quando i padroni di casa riuscirono a fermare i biancocelesti con un pareggio a reti bianche.


Frosinone-Lazio: l’arbitro della gara

L’incontro sarà diretto dall’arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna coadiuvato dai guardalinee Tasso e Santoro e dal quarto uomo Di Paolo. Al VAR ci saranno Mazzoleni e Passeri.


Frosinone-Lazio Streaming: dove vederla in tv

Frosinone-Lazio sarà trasmessa a partire dalle ore 19 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.