Genoa, clima teso a Udine: lite Zukanovic-Pereira-Veloso

Genoa, clima teso a Udine: lite Zukanovic-Pereira-Veloso
© foto Calcionews24

Clima teso in casa Genoa dopo la sconfitta in casa dell’Udinese. Lite Zukanovic-Pereira-Veloso: le ultimissime

Acque agitate in casa Genoa dopo la sconfitta per 2-0 alla Dacia Arena di Udine. Il club rossoblù voleva vincere per mettersi definitivamente a riparo, allontanando così le zone calde della classifica ma l’Udinese di Igor Tudor ha avuto la meglio, vincendo per 2-0 con i gol di Okaka e dell’ex Mandragora. Clima teso nello spogliatoio, come confermato da Prandelli: «Ci sono stati momenti con molta tensione a fine primo tempo, prenderò dei provvedimenti. Ho fatto delle sostituzioni a fine primo tempo ma Rolon e Lazovic non hanno nulla a che vedere con questa situazione – ha detto il tecnico a Sky – Due giocatori hanno avuto una discussione nello spogliatoio, ci sta visto che abbiamo calciatori con anima e carattere, ma certe situazioni vanno gestite meglio».

Secondo la ricostruzione della Gazzetta dello Sport, la lite non riguarda, appunto, Rolon e Lazovic. Il diverbio sarebbe scoppiato tra Zukanovic e Pereira con Veloso intervenuto per difendere quest’ultimo. Il battibecco e le urla sono iniziate già dal tragitto che porta dal campo agli spogliatoi. Cesare Prandelli è pronto a intervenire ed è pronto a prendere decisioni importanti dopo la lite. Nelle prossime ore ne sapremo di più.