Connettiti con noi

Altri Campionati

Guerra in Ucraina, i calciatori brasiliani: «Vogliamo lasciare il paese il prima possibile»

Pubblicato

su

I calciatori brasiliani militanti in Shakhtar Donetsk e Dinamo Kiev hanno lanciato un appello al loro Paese: le dichiarazioni

I calciatori di Shaktar e Dinamo Kiev lanciano un appello sulla guerra in Ucraina. Le parole riportate da Sky Tg 24.

DICHIARAZIONI – «Speriamo che le autorità brasiliane ci possano aiutare a rientrare a casa. Chiediamo aiuto perché tantissime persone hanno lasciato la città. Le frontiere sono chiuse, lo spazio aereo è chiuso, non si sa come poter partire. Chiediamo appoggio al governo brasiliano perché ci possa aiutare e speriamo che possiate aiutarci a lasciare il Paese il prima possibile».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.