Icardi vs. Gazzetta, ci risiamo: «Quale “Icarday?”» – FOTO

Icardi vs. Gazzetta, ci risiamo: «Quale “Icarday?”» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi torna ad attaccare La Gazzetta dello Sport: via Instagram il capitano dell’Inter smentisce le indiscrezioni sul rinnovo riportate stamane dal giornale

Continua la battaglia personale tra Mauro Icardi e La Gazzetta dello Sport: l’attaccante dell’Inter, insieme alla moglie e agente Wanda Nara, nelle ultime settimane si era apertamente schierato contro la rosea, colpevole – a suo dire – di diffondere notizie non veritiere riguardanti gli step inerenti il suo rinnovo contrattuale. Stamane il capitano nerazzurro è nuovamente tornato all’attacco tramite il proprio account Instagram, pubblicando sulle proprie storie un’immagine con la copertina di oggi della Gazzetta e la didascalia: «Slitta “l’Icarday”? Quale “Icarday? Non c’è mai stata una data fissata», accompagnata dalle scritte “cyber lie”, ovvero “cyber-bugia”.

Il riferimento di Icardi è alla notizia diffusa stamane dal giornale e riguardante il presunto slittamento della data inizialmente fissata per il rinnovo ufficiale del contratto. Secondo quanto pubblicato dalla Gazzetta, a spingere per il prolungamento dell’argentino sarebbe soprattutto il presidente interista Steve Zhang, sebbene permanga una certa tensione tra le parti a causa delle recenti uscite di Wanda. Per tale ragioni il numero uno nerazzurro avrebbe imposto la strategia del silenzio, ordinando a tutti gli attori in causa di lavorare a testa bassa e senza rilasciare dichiarazioni sulla questione. Per Icardi però, evidentemente, non ci sarebbe mai stato alcun giorno fissato per il rinnovo: tutto il resto sarebbe conseguenzialmente una frottola.