«Se la prendono solo con me!»: lo sfogo di Insigne. Pronta la cessione, Ancelotti sogna Benzema

«Se la prendono solo con me!»: lo sfogo di Insigne. Pronta la cessione, Ancelotti sogna Benzema
© foto www.imagephotoagency.it

Lorenzo Insigne si allontana dal Napoli. Ancelotti sogna Benzema. Il club azzurro punta Lozano. Anche Mertens in bilico

Lorenzo Insigne vuole lasciare Napoli e il Napoli. Difficile essere profeta in Patria, Lorenzo lo sta verificando sulla sua pelle. Il rapporto con la piazza sembra essersi rotto in maniera definitiva. L’attaccante si era lasciato andare ad un diverbio con Ancelotti proprio durante la sostituzione con l’Arsenal, quando sono piovuti i fischi: «Se la prendono solo con me!» avrebbe detto Lorenzo ad Ancelotti. Il club azzurro è pronto a lasciarlo andare ma De Laurentiis chiede 100 milioni di euro, una cifra che, al momento, nessuno sembra essere disposto a sborsare.

Il club partenopeo però nel frattempo si guarda attorno. Possibile l’addio di Insigne e anche quello di Mertens. Dalla cessione dei due attaccanti, il Napoli potrebbe trovare liquidità fresca per poter poi preparare l’assalto a nuovi elementi. Il sogno di Carlo Ancelotti è Karim Benzema ma l’attaccante francese difficilmente andrà via da Madrid. In prima fila c’è ancora Hirving Lozano, esterno d’attacco messicano classe ’95, autore di due grandi stagioni con il Psv (valore di mercato attorno ai 40 milioni di euro). Per la difesa invece piace Trippier del Tottenham, per il centrocampo Fornals del Villarreal.