Spalletti in difficoltà: Inter braccata in classifica, è bagarre Champions

spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Inter, tempi duri per Spalletti: fuori da Champions e Coppa Italia, il tecnico nerazzurro deve fare i conti con l’agguerrita concorrenza

Reduce dalla sconfitta casalinga contro il Torino, l’Inter è chiamata al riscatto sabato contro il Parma al Tardini. E dopo le voci sul possibile esonero degli ultimi giorni, Luciano Spalletti deve fare i conti con il rumore dei nemici: come sottolinea il Corriere dello Sport, il tecnico di Certaldo deve affrontare problemi triplicati e una concorrenza che si fa in otto. Il Biscione è fuori dalla Champions League ed è stato eliminato in Coppa Italia, ora rischia di fallire in campionato: solo nel 2014-2015 la corsa all’Europa che conta è stata così agguerrita.

I nerazzurri guidano la volata con 40 punti, ma complice il brusco rallentamento delle ultime settimane, ogni discorso per il 3° posto è da considerarsi riaperto. Subito dietro i nerazzurri ci sono i cugini del Milan a quota 36 punti, tallonati da un terzetto quanto mai agguerrito a quota 35, composto da Roma, Lazio e Atalanta. Nella contesa rientrano però anche altre 4 squadre: la Sampdoria a quota 33, Fiorentina e Torino a 31 e il Sassuolo a 30. Non solo: in caso di successo nel prossimo turno contro l’Inter, il Parma di D’Aversa allargherebbe ulteriormente il discorso, per quella che si annuncia essere una vera e propria bagarre per la Champions. La lotta si infiamma e inevitabilmente risulteranno determinanti gli scontri diretti.

SAN SIRO, SALA: «LE MODIFICHE VANNO BENE, MA SOLO COL BUON SENSO»