Inzaghi, che scivolone dopo lo 0-2! I social: «Era rigore» – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Esultanza con scivolone per Simone Inzaghi. Il tecnico protagonista di un simpatico episodio in Dinamo Kiev-Lazio

La Lazio ha vinto per 2-0 in Ucraina, in casa della Dinamo Kiev, trovando la qualificazione ai quarti di finale di Europa League. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi si è giocato il tutto per tutto sin dall’inizio (si partiva dal 2-2 dell’Olimpico) con Felipe Anderson, Luis Alberto e Immobile e ha avuto ragione.

L’allenatore, nell’esultanza per il secondo gol, firmato da de Vrij, si è reso protagonista di un simpatico episodio: l’allenatore si è diretto, correndo, verso la panchina ma rischiando grosso, scivolando grossolanamente a terra. Il tecnico, per fortuna, si è rialzato immediatamente non accusando il colpo. I social hanno preso bonariamente in giro il tecnico dopo le proteste laziali per il Var: «Era rigore».

Calcio di Rigore non dato.

OHHHH È RIGOREEEE!

Posted by calciatoribrutti.com on Donnerstag, 15. März 2018