Juventus, stretta per Joao Felix: oggi incontro Paratici-Jorge Mendes

Juventus, stretta per Joao Felix: oggi incontro Paratici-Jorge Mendes
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus prova ad avvicinare Joao Felix: oggi incontro tra il d. s. bianconero Fabio Paratici e l’agente Jorge Mendes. Da superare lo scoglio delle richieste esorbitanti del Benfica

La Juventus non molla Joao Felix, giovanissimo talento emergente del calcio portoghese esploso nelle ultime settimane con la maglia del Benfica. I bianconeri in realtà seguono l’attaccante classe 1999 ormai già da un po’ di mesi ed oggi, approfittando dell’arrivo a Torino di Jorge Mendes per assistere a Juventus-Ajax, Fabio Paratici potrebbe provare a stringere ulterimente per lui. Il direttore sportivo juventino ed il super-agente portoghese di Cristiano Ronaldo, riporta La Gazzetta dello Sport, sarebbero intenzionati a trovare un modo per convincere il Benfica a trattare l’eventuale cessione di Felix: una missione per nulla facile considerato che sul giocatore pende una clausola rescissoria da 120 milioni di euro che il club di Lisbona vorrebbe vedere pagata interamente o in buonissima parte (di sicuro il prezzo difficilmente scenderà al di sotto dei 100 milioni di euro).

L’unica possibilità che ha la Juve di strappare Felix è dunque quella di vendere uno dei propri attaccanti per fare cassa: Paulo Dybala e Douglas Costa sono ancora i primi indiziati. Sulle orme del talento portoghese ci sarebbe anche il Real Madrid, ma la possibilità di giocare in coppia con il grande idolo CR7 – riporta AS – dovrebbe indurlo a preferire in ogni caso la destinazione bianconera, se possibile. Juve e Benfica siederanno in comunque presto al tavolo delle trattative: sul piatto, oltre a Joao Felix, anche il difensore Ruben Dias, individuato da Paratici come possibile innesto per ringiovanire il reparto arretrato in vista della prossima stagione.