Juventus, Kean e Spinazzola brillano: quale futuro per loro?

Juventus, Kean e Spinazzola brillano: quale futuro per loro?
© foto www.imagephotoagency.it

Moise Kean e Leonardo Spinazzola hanno dato sfoggio delle loro qualità contro il Bologna. Rimarranno in rosa o verranno ceduti in prestito?

Nella comoda vittoria della Juventus sul Bologna in Coppa Italia, due giocatori fuori dai radar hanno forse convinto più degli altri: Moise Kean e Leonardo Spinazzola. Il primo è riuscito a trovare il secondo gol in maglia bianconera, nonostante il poco spazio. Il secondo, alla prima da titolare, ha mostrato di poter essere una valida alternativa ad Alex Sandro sulla sinistra. Ma lo spazio alla Vecchia Signora è poco e per entrambi potrebbe essere utile un’esperienza in club meno blasonati per mettere insieme minuti e prestazioni.

La situazione di Moise Kean è abbastanza incerta. Allegri lo vorrebbe ancora in rosa, pronto ad imparare dal miglior attaccante possibile in una rosa di campioni. Ma Raiola e il giocatore titubano, volenterosi di mettersi in mostra in Italia o all’estero. Le offerte non mancano di certo per il classe ’00 che nelle giovanili dell’Italia ha potuto mettere in mostra tutto il suo potenziale con 21 reti all’attivo. Quel che è certo è sicuramente il rinnovo con la Juventus, per un contratto in scadenza nel 2020.

Diverso il discorso per Leonardo Spinazzola. L’infortunio al crociato anteriore e al menisco lo hanno a lungo tenuto fuori dal campo e per lui sarà necessario riprendere progressivamente la forma per giocare tutte le partite. Per questo l’idea del prestito stuzzica la Juventus, con il Bologna in prima linea per garantirsi le prestazioni del classe ’93. In maglia rossoblu avrebbe il tempo di riprendere confidenza con il campo e lottare per un obiettivo importante, la salvezza. Con la speranza di tornare in bianconero e mostrare a tutti le sue qualità.