Lazio-Cagliari 3-1, pagelle e tabellino

Lazio-Cagliari 3-1, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Cagliari, 17ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Lazio di Simone Inzaghi non sbaglia davanti ai propri tifosi rifilando un netto 3-0 al Cagliari di Maran. Mai in partita i sardi, schiacciati dal gioco dei biancocelesti e puniti per i troppi spazi lasciati. Gran prova di Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Correa, bravissimi nel non dare punti di riferimento agli avversari con il nuovo modulo di Inzaghi. Brutta prestazione invece di Ciro Immobile, che a parte l’assist del 3-0 per Lulic ha sprecato molte occasioni ghiotte per incidere il suo nome sul tabellino. Primo gol arrivato grazie ad una grande azione di Correa, a cui segue il 2-0 di un inossidabile Francesco Acerbi. Pessima prova degli uomini di Maran, con Barella schierato da trequartista mai in partita. Joao Pedro spento si salva solo per il gol, ma si sente la mancanza di Pavoletti. La Lazio grazie a questa vittoria si posiziona momentaneamente al quarto posto, con un punto in più del Milan impegnato alle 15 contro la Fiorentina. Il Cagliari dovrà aspettare i risultati di oggi in ottica salvezza.

 

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Lazio-Cagliari 3-1: il tabellino

MARCATORI: 12′ Milinkovic-Savic, 23′ Acerbi, 67′ Lulic, 93′ Joao Pedro

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha 6,5; Luiz Felipe 6, Acerbi 7, Radu 6 (80′ Bastos 4,5); Marusic 6, Parolo 6, Milinkovic-Savic 6,5 (69′ Lucas Leiva 6), Lulic 6,5; Luis Alberto 6,5(76′ Lukaku s.v.), Correa 6,5; Immobile 5,5. Allenatore: Simone Inzaghi.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 5,5; Pisacane 5, Romagna 6,5, Klavan 5(45′ Pajac 6), Padoin 5,5; Faragò 5, Bradaric 5, Ionita 5; Barella 5 (72′ Dessena); Joao Pedro 6, Cerri 6(45′ Farias 5,5). Allenatore: Rolando Maran.

NOTE: Ammonito Faragò, Bastos, Immobile

LAZIO – IL MIGLIORE

ACERBI 7: Il difensore della Lazio continua a essere fondamentale per Simone Inzaghi, sia per la sua presenza difensiva, oggi sempre attenta, sia per il suo apporto in zona gol. Sono già 3 in stagione per l’ex Sassuolo

LAZIO – IL PEGGIORE

BASTOS 4,5: Entrato all’80 serviva una prova importante per finire tra i peggiori e questo accade. Follia dell’angolano che commette un’ingenuità in area a partita conclusa, concedendo un rigore al Cagliari che per fortuna della Lazio è arrivato troppo tardi.

CAGLIARI – IL MIGLIORE

ROMAGNA 6,5: Il giovane centrale del Cagliari sfodera una gran prestazione, nonostante i tre gol subiti. Spesso attento sulle chiusure, interrompe parecchie azioni pericolose dei suoi, per un risultato che poteva essere ancora più largo per la Lazio

CAGLIARI – IL PEGGIORE

BARELLA 5: Un messaggio chiaro e tondo a Rolando Maran. Nicolò Barella non può giocare da trequartista. Praticamente invisibile, manca la sua solita tenacia e la sua tecnica viene assorbita dalla difesa laziale.

Lazio-Cagliari: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Seconda frazione di gioco che comincia sulla falsariga del primo, con tre nitide occasioni per la Lazio con Acerbi, Correa e Immobile (51′ e 52′). Il Cagliari prova a rispondere con Faragò (54′) senza successo ma è la squadra di Inzaghi a fare la gara. Il 3-0 arriva con una grande ripartenza biancoceleste, con un Cagliari impreparato: assist di Immobile per il tap-in vincente di Lulic (67′). Immobile continua a sprecare gol (75′, 78′ e 88′) ma la partita sembra scivolare verso la fine. Ma nel recupero Bastos, entrato per Radu a 10 minuti dalla fine, compie una follia colpendo con un’inutile gomitata Joao Pedro in area. Var e calcio di rigore assegnato da Manganiello, che il brasiliano non sbaglia spiazzando Strakosha (93′).

Fischio finale per Manganiello, la Lazio trionfa 3-1 all’Olimpico

95′ Giallo per Immobile per una reazione all’arbitro su un fallo fischiato a suo sfavore

93′ Joao Pedro spiazza Strakosha, segna il gol della bandiera il Cagliari.

92′ Calcio di rigore per il Cagliari! Giallo per l’angolano, veramente sciocco nel concedere la massima punizione agli avversari.

91′ Var per Manganiello, Joao Pedro sembra aver subito una gomitata da Bastos in area.

90′ Angolo per il Cagliari, ma c’è Joao Pedro a terra in area di rigore. Due minuti di recupero

88′ Cragno dice ancora di no a Ciro Immobile, buona parata di piedi su un tiro defilato dell’attaccante campano

86′ Gran parata di Strakosha che impedisce il gol a Dessena, dopo una buona azione dei sardi.

83′ Il Cagliari prova a cercare il gol della bandiera, ma i biancocelesti rimangono attenti.

80′ Dentro Bastos per Radu nella formazione di Inzaghi.

78′ Clamorosa palla sciupata da Ciro Immobile, ripartenza fulminante della Lazio, Lulic prova a servire l’attaccante che calcia di prima, ma la palla sfiora la porta difesa da Cragno.

76′ Fuori Luis Alberto per un problema forse muscolare, dentro Jordan Lukaku

75′ Cragno interrompe un’ottima azione della Lazio che prima con Immobile e poi con Lulic ha provato a calare il poker.

74′ La Lazio è in pieno controllo del match, i sardi non sembrano accennare a nessuna reazione. Pajac regala anche un calcio d’angolo ai biancocelesti.

72′ Ultimo cambio per Maran, esce un deludente Barella ed entra Dessena

69′ Esce Milinkovic-Savic, dentro Lucas Leiva

67′ Gol della Lazio! Lulic ha firmato il 3-0 su una ripartenza letale dei biancocelesti. Assist di Immobile per la chiusura del bosniaco.

66′ Il Cagliari prova a rendersi pericoloso senza successo, la Lazio gestisce con attenzione.

64′ Gran chiusura di Acerbi su una ripartenza del Cagliari, dall’altra parte risponde un ottimo Romagna a chiudere il contropiede della Lazio.

63′ Vicino alla doppietta Milinkovic-Savic con un gran tiro dal limite, ma palla a lato.

59′ Giallo per Faragò per aver fermato la ripartenza di Luis Alberto

57′ Angolo per la Lazio dopo una grande ripartenza. Sugli sviluppi la palla arriva comoda a Cragno

54′ Si mangia il gol Faragò! Buona ripartenza del Cagliari, la palla arriva al terzino che prova il tiro solo davanti a Stakosha ma il portiere respinge in angolo. Sugli sviluppi sospetto tocco di mano in area biancoceleste ma Manganiello lascia correre.

52′ Doppia super occasione per la Lazio! Gran giocata di Luis Alberto a servire Correa, Cragno respinge il tiro dell’argentino su Immobile che in rovesciata manda alto.

51′ Sfiora il secondo gol Acerbi! Calcio d’angolo di Luis Alberto, sponda di Milinkovic-Savic con il difensore che tenta la girata senza successo

49′ Gara bloccata, la Lazio non lascia ripartire il Cagliari che sembra un po’ più nel vivo della partita.

46′ Riprende la gara all’Olimpico.

Cambia qualcosa Maran dopo il brutto primo tempo dei suoi. Pronti a fare il loro ingresso in campo Pajac e Farias per Klavan e Cerri.

SINTESI PRIMO TEMPO: Simone Inzaghi chiedeva qualità e qualità è arrivata. La scelta di schierare Luis Alberto e Correa contemporaneamente sta premiano i biancocelesti, imprendibili sulla trequarti. Ci prova subito Lulic (2′) senza successo, ma Padoin non riesce a tenere Correa sulla destra e proprio da una sua azione nasce il vantaggio firmato Milinkovic-Savic (12′). Il Cagliari ci prova con Ionita senza successo (19′) e la Lazio sfiora il raddoppio con Immobile che prende una clamorosa traversa, ma la superiorità biancoceleste è lampante (21′). E infatti arriva il raddoppio di Acerbi su calcio d’angolo (23′), con la squadra di Inzaghi che continua a tenere il pallino del gioco fino alla fine del primo tempo. Solo qualche sparuta azione per il Cagliari, deludente fin qui.

46′ Fine primo tempo all’Olimpico, la Lazio conduce per 2-0 su un innocuo Cagliari

45′ Ci prova la Lazio su contropiede ma il Cagliari difende bene e prova la ripartenza. Faragò serve Cerri che a sua volta mette il terzino in condizione di calciare in porta. Strakosha in angolo. Un minuto di recupero

42′ Ci prova Cerri con un buon tiro, ma la palla esce alla destra di Strakosha.

39′ Spreca Immobile un gran passaggio di Luis Alberto, tentando di servire invano Milinkovic-Savic.

38′ Ci prova ancora Padoin, ma Cerri non arriva sul cross e la Lazio riparte.

35′ Cagliari inesistente, la Lazio pressa bene e prova improvvise fiammate quando i sardi si espongono.

32′ Gran palla di Correa in profondità per Immobile, l’attaccante prova a premiare l’inserimento di Luis Alberto ma la difesa del Cagliari respinge.

30′ A terra Milinkovic-Savic per una brutta spaccata, ma non dovrebbe essere nulla di grave.

28′ Egoista Immobile che sciupa una buona ripartenza non servendo i compagni dopo un calcio d’angolo mal gestito dai sardi.

26′ Ci prova il Cagliari con un cross di Padoin, ma la palla non raggiunge alcun compagno. Sardi confusi e in balia dell’avversario.

23′ Raddoppiano i biancocelesti! Proprio dal calcio d’angolo, spizzata di Correa per Acerbi che prima ci prova in spaccata, poi si fionda sulla respinta di Cragno correggendo in rete! 2-0 Lazio.

22′ Ancora la Lazio, stavolta con Luis Alberto che servito da Immobile si fa respingere in angolo. Proprio lo spagnolo dalla bandierina.

21′ Sfiora il raddoppio la Lazio! Traversa di Immobile, dopo un grandissimo scambio con Milinkovic-Savic. Correa e Luis Alberto creano il panico sulla trequarti sarda, senza dare punti di riferimento agli avversari.

19′ Clamorosa occasione sciupata dal Cagliari! Prima gran cross di Padoin sciupato, poi dalla destra la rimette in mezzo Faragò con Ionita che sfiora davanti a Strakosha! La Lazio si salva

18′ Gran giocata di Luis Alberto che cambia lato per Marusic, prova la botta in porta il montenegrino ma Cragno è attento

17′ La Lazio ha trovato confidenza e gestisce con molta facilità la palla. Il Cagliari non trova spazi ed è chiuso nella propria metà campo

14′ Ancora Correa infuriato fugge sulla destra a Padoin e calcia in porta, palla sotto le gambe di Cragno che però riesce a recuperare.

12′ Gol della Lazio! Ha segnato Milinkovic-Savic! Grande azione di Correa che supera Padoin e calcia in porta, Cragno respinge al centro dell’area e il serbo non perdona! 1-0 per i padroni di casa! Lacrime per il centrocampista della Lazio.

11′ Esce dal campo Radu con il volto sanguinante dopo uno scontro di gioco. Nulla di preoccupante per il difensore della Lazio. Intanto ci prova Cerri da fuori su una palla persa da Luis Alberto, ma Strakosha blocca senza problemi.

9′ Si muove molto Cerri, ma il Cagliari non riesce a servirlo come vorrebbe. Lazio al comando del gioco, con i sardi che tentano le ripartenze sulle palle perse dei laziali.

6′ Cragno respinge ancora in angolo, sugli sviluppi Romagna fa una gran chiusura su Acerbi imbeccato da Immobile.

5′ Brutto retropassaggio di Bradaric, regalato un corner alla Lazio. Sugli sviluppi, Klavan manda ancora in angolo.

4′ Prova a rispondere il Cagliari con una bella ripartenza, ma Joao Pedro, servito da Cerri, commette fallo e i biancocelesti ricominciano.

2′ Subito grande occasione per i biancocelesti! Pisacane si fa anticipare da Lulic, il bosniaco avanza e calcia a giro ma la palla vola alta sopra la traversa

1′ Calcio d’inizio per la Lazio, comincia la gara!

Tutto pronto allo Stadio Olimpico di Roma, le squadre stanno entrando in campo

Diretta live dalle 12.30


Lazio-Cagliari: formazioni ufficiali

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Correa; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi. A disposizione: Proto, Durmisi, Patric, Bastos, Lukaku, Wallace, Badelj, Berisha, Lucas Leiva, Cataldi, Caicedo.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Romagna, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Cerri. Allenatore: Rolando Maran. A disposizione: Rafael, Aresti, Pajac, Andreolli, Cigarini, Dessena, Sau, Farias


Lazio-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

Simone Inzaghi sembra finalmente orientato a schierare tutte le sue stelle insieme in campo dal primo. Dietro a Immobile infatti, pronti sia Luis Alberto che Correa sulla trequarti, in un 4-3-2-1 con Milinkovic-Savic a centrocampo. Una soluzione estrema, frutto dei risultati negativi dell’ultimo periodo. Nell’inedita difesa a quattro Marusic e Lulic occuperanno le fasce, con l’insostituibile Acerbi e Radu al centro. A far compagnia al serbo pronti Badelj e Parolo. Nel Cagliari, Maran dovrà ancora fare a meno di Pavoletti (infortunato) e Srna (squalificato). Ad ora, lo schieramento più probabile è un 4-3-1-2 con Joao Pedro al fianco di Farias supportati da Nicolò Barella. A centrocampo spazio a Ionita, Bradaric e a Faragò. Di fronte a Cragno ci saranno Pisacane, Romagna, Klavan, Padoin.

Lazio (4-3-2-1): Strakosha; Marusic, Acerbi, Radu, Lulic; Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic; Luis Alberto, Correa; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi. A disposizione: Proto, Durmisi, Patric, Bastos, Lukaku, Wallace, Luiz Felipe, Berisha, Lucas Leiva, Cataldi, Caicedo.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Romagna, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Farias. Allenatore: Rolando Maran. A disposizione: Rafael, Aresti, Pajac, Andreolli, Cigarini, Dessena, Sau, Cerri

Lazio-Cagliari: i precedenti del match

I precedenti all’Olimpico non sono affatto favorevoli per il Cagliari di Maran. Nelle ultime 5 gare a Roma i sardi hanno subito sempre più di un gol, con gli ultimi tre che recitano: 3-0, 4-1 e 4-2. In generale, la Lazio ha vinto 20 delle 32 partite giocate in casa, con 5 pareggi e solo 7 vittorie dei rossoblu. La speranza per i ragazzi di Maran sarà replicare invece i risultati in Sardegna, con due pareggi nelle ultime due gare giocate.

Lazio-Cagliari: l’arbitro del match

L’arbitro del match sarà Manganiello, con Vivenzi e Gori assistenti e Minelli quarto uomo. Al Var Guida e Di Vuolo. Prima volta in stagione sia per la Lazio che per il Cagliari con il fischietto di Pinerolo. Nella passata stagione invece, le due squadre sono addirittura imbattute con l’arbitro a dirigere: due vittorie a testa, entrambe fuori casa.


Lazio-Cagliari Streaming: dove vederla in tv

Lazio-Cagliari sarà trasmessa a partire dalle ore 12.30 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.