Luis Muriel e Lucas Paquetà: ecco le quotazioni al Fantacalcio

Luis Muriel e Lucas Paquetà: ecco le quotazioni al Fantacalcio
© foto www.imagephotoagency.it

Ruolo e quotazione al Fantacalcio dei nuovi acquisti di Milan e Fiorentina, Lucas Paquetà e Luis Muriel che rinforzeranno le due società in questa seconda parte di stagione

Inizia ufficialmente oggi la finestra invernale di calciomercato e le varie società stanno già sondando il terreno per l’acquisto di pedine utili alla propria formazione. Prima dell’apertura dei battenti della sessione Milan e Fiorentina si sono assicurate le prestazioni di due calciatori che potrebbero fare la differenza. Il club rossonero ha da oltre un mese acquistato il cartellino del giovane talento Lucas Paquetà, mentre i toscani hanno preso in prestito dal Siviglia un ex conoscenza del calcio italiano il centravanti Luis Muriel.

Milan, Lucas Paquetà: ruolo e quotazione al Fantacalcio

Il club rossonero ha superato la concorrenza di diversi top club per l’acquisto del giovane e talentuoso Lucas Paquetà. Per il cartellino del brasiliano classe 1997, il Milan ha dovuto versare nelle casse del Flamengo una cifra pari a 35 milioni di euro. Il tecnico Gennaro Gattuso potrebbe avere dunque un’arma in più nel girone di ritorno, già nella sfida contro il Genoa del 21 gennaio. Visto l’andamento altalenante del Diavolo, il mister potrebbe decidere di scommettere sul giovane che ha ampiamente dato dimostrazione del proprio talento in patria. Per quanto riguarda il Fantacalcio, Paquetà rappresenta una vera e propria scommessa su cui investire. Nel listone Gazzetta, il brasiliano è stato difatti inserito come centrocampista/trequartista con una quotazioni iniziale di 20 fantamilioni, cifra importante considerando che a centrocampisti come Hamsik e Khedira inizialmente è stata data una quotazione di 23. I numeri sono però dalla sua parte dato che nell’ultima stagione tra campionato e coppe ha messo a segno 11 reti e realizzato 5 assist.

Fiorentina, Luis Muriel: ruolo e quotazione al Fantacalcio

Il reparto avanzato della squadra viola non sta rispettando le attese ed i quattro giocatori che lo compongono (Simeone, Chiesa, Mirallas e Pjaca) hanno realizzato in 19 giornate solo 10 reti complessivamente. Un rinforzo per l’attacco era, dunque, necessario in casa Viola per cercare di sbloccare il reparto. La società ha deciso di investire sul centravanti colombiano Luis Muriel che arriva alla corte di mister Pioli a titolo temporaneo con diritto di riscatto dal Siviglia. Il giocatore classe 1991 è una vecchia conoscenza del calcio italiano dove ha vestito le maglie di Lecce, Udinese e Sampdoria. L’attaccante non è ancora stato inserito nel listone della Gazzetta e non possiede, dunque, una quotazione iniziale. Ipotizzando un prezzo di partenza per i fantallenatori Muriel potrebbe partire da circa 16-18 fantamilioni, quotazione simile ad attaccanti come Babacar (16), Zaza (18), Mandzukic (18) e Zapata (19). In questo avvio di stagione il colombiano non ha trovato molto spazio nel club spagnolo, riuscendo comunque a realizzare 4 reti e altrettanti assist in appena 800 minuti disputati.