Connettiti con noi

Atalanta News

Liverpool Atalanta 0-2: cronaca e tabellino

Avatar

Pubblicato

su

Allo stadio Anfield, il match valido per la 4ª giornata del gruppo D della Champions League 2020/2021 tra Liverpool e Atalanta: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca

L’Atalanta espugna Anfield con un perentorio e meritatissimo 0-2 firmato da Ilicic e Gosens e si rimette prepotentemente in lizza per il passaggio del turno, malgrado la vittoria dell’Ajax in casa contro il Midtjylland. Una Dea che vince con pieno merito, senza concedere nemmeno un tiro in porta al Liverpool a cui non può bastare l’alibi delle tante assenze per giustificare una prestazione così magra. Gasperini dunque ripete l’impresa riuscita ad Osvaldo Bagnoli che nel 1992 con il Genoa riuscì a uscire vittorioso grazie ai gol del Pato Aguilera. Questa la cronaca del match:


Sintesi Liverpool Atalanta 0-2 MOVIOLA

0′ In ricordo di Maradona Anche ad Anfield si osserva un minuto di raccoglimento in onore di Diego Armando Maradona.

1′ Calcio d’inizio E’ della Dea il primo possesso della partita.

4′ Tiro Ilicic Erroraccio di Salah che serve un pallone in orizzontale sulla sua trequarti sul quale si avventa lo sloveno che arriva al limite, apre il mancino ma non trova l’incrocio.

9′ Tiro Gosens Inserimento perfetto dell’esterno che entra in area da sinistra e lascia partite una sventola sul primo palo su cui Allison riesce a salvarsi.

10′ Tiro Gomez Gosens ruba il pallone in trequarti a Nico Williams e serve il Papu che dal limite cerca il secondo palo ma non lo trova.

12′ Gosens a terra Sugli sviluppi di una punizione per i Reds, l’esterno si scontra con Gollini in uscita, avendo la peggio. Deve abbandonare momentaneamente il campo.

19′ Origi a terra Entrata dura di Romero sul centravanti belga che rimane a terra malgrado il vantaggio concesso dall’arbitro. A fine azione si rialza senza conseguenze.

21′ Tiro Ilicic Pregevole manovra della Dea che sviluppa sulla sinistra, cross al centro respinto corto sui piedi di Ilicic che dal limite si coordina male e spara nella Kop.

26′ Sbaglia Gosens Spelndida azione manovrata dell’Atalanta che arriva al limite dell’area con Ilicic che imbuca dentro per Gosens che però manca l’aggancio a pochi passi da Allison.

27′ Salva Matip Sviluppa ancora sulla sinistra l’Atalanta, cross di Gosens tagliato rasoterra e Matip libera anticipando la possibile deviazione sottomisura di Ilicic.

36′ Proteste Atalanta Ilicic entra in area con un dribbling, viene evidentemente strattonato da Tsimikas prima e Wijnaldum poi ma per l’arbitro Del Cerro è tutto regolare.

44′ Tiro Salah Sugli sviluppi di una punizione gentilmente concessa dall’arbitro Del Cerro, il Liverpool riesce finalmente ad arrivare al 1° tiro della partita con Salah che però se la trova sul destro e spara in curva.

45′ Recupero 1′ di recupero.

45’+1′ Fine 1° tempo Squadre al riposo con il risultato ancora inchiodato sullo 0-0 nonostante l’evidente dominio territoriale dell’Atalanta.

46′ Inizio 2° tempo Nessun cambio all’intervallo, primo possesso dei Reds.

47′ Vantaggio Ajax Da Amsterdam arriva una brutta notizia per la Dea, l’Ajax è passato in vantaggio contro il Midtjylland con la rete di Gravenberch.

48′ Tiro Gomez Il Papu cerca la soluzione da lontano, para facile Alisson; l’Atalanta sviluppa bene ma non graffia; serve la prima punta di peso.

49′ Raddoppio Ajax Mazraoui porta sul 2-0 i lancieri, questo significa che l’Atalanta attualmente è 3a nel girone.

52′ Uscita Allison Gomez recupera un pallone a metà campo e cerca l’imbucata per Ilicic ma Alisson è attento ed in uscita bassa anticipa lo sloveno.

57′ Ammonito Tsimikas Entrata dura del greco su de Roon a metà campo; primo giallo della partita.

60′ GOL ATALANTA 0-1 Azione inisistita della Dea, palla sulla sinistra per Gomez che pennella sul secondo palo dove sbuca Ilicic che in spaccata porta avanti l’Atalanta.

61′ Quattro sostituzioni Liverpool Fuori Tsimikas, Wijnaldum, Salah e Origi, dentro Robertson, Fabinho, Firmino e Diogo Jota.

64′ GOL ATALANTA 0-2 Cross dalla destra di Gomez, sponda di Hateboer per Gosens che da due passi insacca e raddoppia.

67′ 3-0 Ajax Neres porta a tre i gol dei lancieri ma con il risultato che sta maturando ad Anfield, adesso è meno importante.

70′ Sostituzione Atalanta Fuori Ilicic, dentro Zapata.

75′ Sostituzione Atalanta Fuori Gosens (zoppicante), dentro Mojica.

80′ Pressione Liverpool Le quattro sostituzioni in contemporanea hanno cambiato l’atteggiamento dei Reds che ora premono maggiormente ma non riescono ad arrivare dalle parti di Gollini.

81′ Accorcia il Midtjylland Nabil su rigore per il 3-1 alla Johan Cruijff Arena.

82′ Tiro Zapata Ripartenza dell’Atalanta sempre sull’out mancino, Freuler dentro per Pessina che serve Zapata all’interno dell’area; il colombiano si gira ma in precaria coordinazione calcia alle stelle.

84′ Sostituzione Atalanta Fuori Pessina, dentro Miranchuk.

85′ Sostituzione Liverpool Fuori Matip, dentro Minamino.

89′ Ammonito de Roon Entrata in ritardo dell’olandese, secondo giallo della gara.

90′ Recupero 2′ concessi dall’arbitro Del Cerro.

90’+2′ Fischio Finale L’Atalanta espugna Anfield!


Migliore in campo: Romero PAGELLE


Liverpool Atalanta 0-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 59′ Ilicic, 64′ Gosens (A).

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson 6; N. Williams 5, R. Williams 5,5, Matip 5,5 (dall’85’ Minamino sv), Tsimikas 5 (dal 61′ Robertson 6,5); Jones 5,5, Wijnaldum 5 (dal 61′ Fabinho 6), Milner 6,5; Salah 5 (dal 61′ Firmino 5,5), Origi 4,5 (dal 61′ Diogo Jota 5,5), Mané 5. Allenatore: Jurgen Klopp 5.

ATALANTA (3-5-2): Gollini sv; Toloi 6,5, Romero 7,5, Djimsiti 7; Hateboer 7, de Roon 7, Pessina 6,5 (dall’84’ Miranchuk sv), Freuler 7, Gosens 7 (dal 75′ Mojica sv); Ilicic 6,5 (dal 70′ Zapata 6), Gomez 6,5. Allenatore: Gian Piero Gasperini 7,5.

ARBITRO: Del Cerro (Esp).

AMMONITI: Tsimikas (L), de Roon (A).

Advertisement