Meret è un mistero: spalla infiammata, altro stop?

Meret è un mistero: spalla infiammata, altro stop?
© foto www.imagephotoagency.it

Ancora problemi per il portiere del Napoli. Infortunio Meret: altro stop per l’estremo difensore azzurro? Le ultime

Alex Meret è uno dei colpi estivi del Napoli di De Laurentiis ma l’estremo difensore, acquistato dall’Udinese, è stato visto all’opera solo contro il Frosinone. Un infortunio, durante il primo giorno di ritiro, ha compromesso la prima parte della sua stagione e l’estremo difensore ha praticamente saltato tutto il girone d’andata. La prognosi iniziale parlava di uno-due mesi di stop ma l’infortunio si è rivelato più grave del previsto. E’ stato un continuo rimandare fino alla sfida con il Frosinone che sembrava aver segnato la svolta per il portiere classe ’97, considerato uno dei migliori prospetti del nostro calcio.

La spalla sinistra, che lo scorso anno ha impedito a Meret di giocare di più (appena 13 partite con la Spal), continua a intermittenza, a dare noia al ragazzo. Talvolta si infiamma e gli impedisce di allenarsi al meglio, come è accaduto pure alla vigilia di Cagliari. Negli ultimi due giorni, però, le cose sono andate bene ma c’è cautela in vista della partita di sabato prossimo. Lo staff medico e il preparatore dei portieri Nista monitorano di continuo le sensazioni del ragazzo che vorrebbe giocare contro la sua ex squadra ma il Napoli non correrà rischi. Nelle prossime ore ne sapremo di più.