Milan, Galliani: «Thohir? Questo è il calcio moderno»

© foto www.imagephotoagency.it

L’a. d. rossonero intervistato fuori dalla Lega Calcio ha parlato del cambio di proprietà nerazzurro

MILAN GALLIANI THOHIR INTER – Al di fuori della Lega Calcio, poco fa, ha parlato l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani a diversi giornalisti della carta stampata e non. Il numero due rossonero ha rilasciato qualche battuta sull’ormai quasi certa vendita dell’Inter da parte di Moratti al magnate indonesiano Thohir

GLOBALIZZAZIONE – Così il rossonero: «Thohir? Può essere un buon inizio per la Serie A, il calcio ormai è cambiato, rendiamocene conto. Nel mondo ci sono grandi risorse in alcuni paese, in Italia no. In Inghilterra ci sono 14 squadre che hanno una proprietà non inglese, quindi è la globalizzazione. La Champions? Bene i 3 punti, abbiamo sei partite nel girone, non 38 come in campionato, quindi è importante fare punti. Lo Scudetto? E’ un campionato con 7-8 squadre. Il Napoli? Vediamo domenica chi è favorito. Balotelli -Matri? Io li vedo affiatati», le parole di Galliani.