Milan, Gattuso: «Caso Acerbi? Abbiamo chiesto scusa. Al Tardini non è mai facile»

Milan, Gattuso: «Caso Acerbi? Abbiamo chiesto scusa. Al Tardini non è mai facile»
© foto Gennaro Gattuso

L’allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Parma

Rino Gattuso, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Parma, un match importante per i rossoneri. Ecco le sue parole: «All’andata non meritavamo di vincere. Mi attendo una gara importante. Il Parma deve fare punti e noi dobbiamo farci trovare pronti e poi giocare al Tardini non è mai facile. Polemiche post Milan-Lazio? Ora è il momento di pensare al campo. Abbiamo sbagliato e abbiamo chiesto scusa ma dobbiamo pensare al campo percHé la gara è importante e ci stiamo giocando tanto. Ho visto una squadra tranquilla, ho rivisto l’entusiasmo che per un periodo era mancato. Domani dobbiamo metterlo in campo».

Ancora Gattuso: «Paquetà si è allenato e viene con noi. Anche Romagnoli ha recuperato e sarà con noi domani. Coppe europee? Il livello è molto alto, sia in Champions che in Europa League. Gli introiti fanno la differenza. Sento che le altre corrono di più, ma le inglese hanno sempre giocato così. Ci sono più squadre con diversi giocatori importanti. La gara con la Lazio di Coppa? Sogno di entrare tutti abbracciati per mettere fine a tutte le polemiche. Un essere umano può sbagliare. Solo 5 vittorie del Milan in trasferta, molte vinte anche negli ultimi secondi. Valeri? Solo in Italia parliamo e facciamo polemiche sugli arbitri».