Palermo, Zamparini: “Non ci siamo indeboliti”

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha tenuto questa mattina una conferenza stampa preso lo stadio “Renzo Barbera” nella quale ha chiarito le ultime mosse operate dalla società : “Il Palermo in questi mesi ha investito, non si è certo indebolito: è appena iniziato un nuovo ciclo – afferma il patron dei rosanero -. L’esonero di Pioli nasce dalla preoccupazione per le prestazioni offerte dalla squadra in questo precampionato. Avendo in casa un giovane allenatore di valore come Mangia, abbiamo pensato ad una soluzione ponte che ci consentisse di verificare il suo valore. Ha una grande chance tra le mani, se farà  bene potrebbe anche restare. Alcuni giocatori non avevano più le giuste motivazioni per restare qui, abbiamo acquistato calciatori che riteniamo di pari valore e che abbiano grande voglia di vestire la maglia rosanero. L’entusiasmo in questi casi è tutto. Sono convinto che la gente di Palermo sia con me e capisca i miei sforzi: sono certo di avere i tifosi al mio fianco”, le parole apparse sul sito ufficiale della società  siciliana.