Connettiti con noi

Calcio Estero

Pallone d’oro, Messi verso una vittoria poco meritata: decisivo il passaggio al PSG

Pubblicato

su

Messi

Nella corsa al Pallone d’oro, Lionel Messi dovrebbe aver staccato Jorginho: decisivo il passaggio dell’argentino al PSG

Se il Pallone d’oro, come ormai consuetudine, venisse assegnato al più vincente dell’anno, allora Jorginho non avrebbe rivelati con le vittorie in Champions League, in Supercoppa europea e all’Europeo con l’Italia. Ma c’è qualcosa di più importante, pere, delle vittorie: ovvero il nome che si è costruito nell’arco di tutta la carriera. Come riportato dal Corriere dello Sport, infatti, a trionfare a novembre sarà nuovamente Lionel Messi che di trofei ne ha vinti due, la Coppa America e la Copa del Rey, che però sono ben meno importanti rispetto a quanto conquistato dal centrocampista italiano.

A risultare decisivo per l’argentino, il suo passaggio al PSG in estate. Un trasferimento in Francia che gli ha steso il tappeto rosso nella corsa a un premio che viene assegnato proprio da un giornale francese, France Football. E c’è chi, in Spagna, avrebbe addirittura dato il Pallone d’oro a Karim Benzema che negli ultimi anni ha dimostrato di essere il centravanti più forte al mondo insieme a Lewandowski. Ma alla fine trionferà Messi, mettendo in bacheca un premio probabilmente non meritato rispetto ai colleghi che erano in corsa con lui.