Pandev perdona Di Bello: «Rigore netto, ma l’arbitro può sbagliare»

Pandev perdona Di Bello: «Rigore netto, ma l’arbitro può sbagliare»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Goran Pandev al termine del 3-2 dell’Olimpico in Roma-Genoa, le dichiarazioni sul rigore mancato a Sky Sport

Goran Pandev si presenta ai microfoni di Sky Sport per commentare la sconfitta odierna contro la Roma. Il Genoa può recriminare per l’occasione capitata nel finale con il calcio di rigore non concesso per il fallo di Florenzi su Pandev. L’arbitro Di Bello invece non ha sanzionato l’intervento e nemmeno il Var è intervenuto per farlo tornare sui suoi passi. In casa Genoa le dichiarazioni post-partita si sono concentrate anche e sopratutto sull’errore dell’arbitro e non è stato da meno anche il protagonista della vicenda, l’attaccante Goran Pandev.

La punta macedone del Genoa commenta così la partita persa 3-2 all’Olimpico dopo essere stati in vantaggio per larghi tratti del primo tempo di oggi: «Era rigore netto, ma anche gli arbitri possono sbagliare. Ci dispiace tanto, non meritavamo la sconfitta, dovevamo portare punti a casa e invece non portiamo nulla. Dovevamo chiudere la partita quando eravamo in vantaggio, in queste partite se non sfrutti le occasioni puoi rischiare. Dispiace tanto perché il Genoa ha fatto una grande partita, ma andiamo avanti e pensiamo a fare punti in classifica per la salvezza».