Napoli, patto Arsenal: giocatori riuniti senza Ancelotti per ritrovare compattezza

Napoli, patto Arsenal: giocatori riuniti senza Ancelotti per ritrovare compattezza
© foto www.imagephotoagency.it

Patto nello spogliatoio del Napoli in vista del ritorno di Europa League contro l’Arsenal. Patto siglato senza Ancelotti

Il Napoli di Carlo Ancelotti è con un piede fuori dall’Europa League ma tutto è ancora possibile perché ci sono ancora 90 minuti da giocare. L’Arsenal ha vinto per 2-0 contro gli azzurri nella gara di andata, agli azzurri servirà un’impresa ma l’impresa è nelle possibilità di Insigne e compagni. Secondo Il Corriere dello Sport, i partenopei credono nell’impresa europea e nelle ultime ore è nato il ‘patto di Verona‘ nello spogliatoio azzurro. Il club napoletano, in ritiro a Verona per la partita con il Chievo in programma quest’oggi, sta già pensando alla gara di giovedì prossimo contro i Gunners.

Gli azzurri si sono ritrovati a colazione e hanno parlato a viso aperto, senza il loro allenatore che ha lasciato libertà ai calciatori in un momento così delicato. I giocatori si sono riuniti senza Ancelotti per dirsi tutto in libertà e ritrovare la compattezza e poco importa chi abbia detto per primo «ragazzi, parliamone un po’». Così, tra i filari della Valpolicella e la modernità dell’albergo scelto dal Napoli, è nato il patto azzurro. Dirsi tutto, senza rimorsi e senza ansie, per tornare ad essere più uniti che mai. Il Napoli si compatta: c’è una semifinale europea da conquistare!