Plizzari: «L’eliminazione fa male, ci credevamo fino in fondo»

Plizzari: «L’eliminazione fa male, ci credevamo fino in fondo»
© foto Instagram - @aleplizzari35

Il giorno dopo l’eliminazione dal Mondiale Under 20, Plizzari esprime le sue emozioni: le parole del giovane portiere azzurro

La delusione in casa azzurra per l’eliminazione dal Mondiale Under 20 è tanta, ma c’è anche voglia di ripartire. Alessandro Plizzari ha voluto esprimere un pensiero il giorno dopo la sfida con l’Ucraina. Le sue parole nel post su Instagram.

«Il giorno dopo lo si soffre di più, esser stati eliminati nella semifinale mondiale in questa maniera è come una pugnalata alle spalle, fa male perché ci credevamo fino in fondo…
Ho avuto la fortuna di stare insieme a una famiglia come questa di “Spartani” che non hanno mai mollato… e per questo motivo mi vieni da dire GRAZIE A TUTTI…!
Fiero di essere italiano prima di tutto, manca un ultimo step per il nostro orgoglio spartani, il bronzo, andiamo Italia a testa alta sempre, fiero di noi!» ha scritto il portiere.