Roberto Insigne: «Lo Scudetto del Benevento è la salvezza»

Iscriviti
Insigne
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Benevento Roberto Insigne ha rilasciato un’intervista a Corriere della Sera. Queste le sue parole

L’attaccante del Benevento Roberto Insigne ha rilasciato un’intervista a Corriere della Sera. Queste le sue parole.

COGNOME IMPORTANTE – «Non mi ha né aiutato e neanche infastidito. Sono stato sempre me stesso. Orgoglioso di avere un fratello come Lorenzo. Un campione ambito e apprezzato dai migliori club al mondo».

PASSATO AL NAPOLI – «Sto benissimo nel Benevento. Un grande club con degli ottimi dirigenti e un bravo allenatore. Va benissimo così. Non ho rancori anche perché di tempo ne è trascorso».

SALVEZZA – «Bene. Lavoriamo sodo e puntiamo a fare gli altri 16 punti utili per il nostro scudetto: la salvezza. Abbiamo un’anima campana con Schiattarella, Letizia e Improta che trascina. Ora pensiamo alla Roma, gara tosta. La affronteremo col solito spirito propositivo. E abbiamo anche due innesti come Depaoli e Gaich. Le prossime quattro partite, tra Roma, Napoli, Hellas e Spezia delineeranno il nostro percorso. Ci batteremo, questo è sicuro».