Salcedo: «Dedico il gol ai nonni. Juric mi ha detto che all’Inter facevo schifo»

Salcedo
© foto www.imagephotoagency.it

Eddy Salcedo ha commentato di fronte alle telecamere di Sky il primo gol in Serie A e l’aiuto che gli dà quotidianamente Juric

Eddy Salcedo ha commentato ai microfoni di Sky il gol e la vittoria dell’Hellas Verona contro il Brescia. Le sue parole.

«Tre punti che valgono doppio? Sì, valgono tanto, questa era una partita che decideva se c’eravamo o no e abbiamo dato un grandissimo segnale. Il Brescia è partito forte, ma anche noi abbiamo fatto altrettanto e non abbiamo mollato mai. Del gol non mi sono nemmeno accorto, io sono saltato, ho preso la palla e l’ho mandata in rete. Lo dedico ai miei due nonni che sono mancati tanto tempo fa e mi dicevano che non dovevo mollare mai, speravo che fossero con me qua. Andiamo a San Siro con lo stesso spirito di oggi, non guardiamo in faccia nessuno, andiamo per la nostra strada e cerchiamo di vincere anche quella»