Sampdoria, per Quagliarella si pensa a un futuro da dirigente

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il contratto di Quagliarella con la Sampdoria scade a giugno 2021. Ferrero lo vedrebbe come dirigente

Fabio Quagliarella non sembra aver voglia di appendere le scarpette al chiodo. C’è sempre il record dei marcatori all time della Serie A da aggiornare e l’inizio di questa stagione fa ben sperare sulla quantità di gol che il capitano della Sampdoria può segnare.

Tra qualche mese, come rivela La Gazzetta dello Sport, si inizierà anche a parlare del rinnovo di contratto in scadenza a giugno 2021. Il presidente Massimo Ferrero lo vedrebbe, in un futuro a medio termine, in una veste dirigenziale all’interno del club di Corte Lambruschini.