Schick allo Stadium, un anno dopo per il perdono: ora o mai più

Schick allo Stadium, un anno dopo per il perdono: ora o mai più
© foto www.imagephotoagency.it

Patrick Schick torna allo Stadium a un anno dall’errore in Juve-Roma. L’attaccante ceco avrà l’ultima chance per convincere i giallorossi

Patrick Schick si gioca la Roma e torna nello stadio dove, forse, c’è stato il punto di non ritorno. L’attaccante ceco, acquisto più oneroso della storia giallorossa con 42 milioni di euro, era stato acquistato dalla Juventus ma i bianconeri, dopo alcuni problemi sorti durante le visite mediche, decisero di rispedire l’attaccante classe ’96 al mittente. Dopo arrivò la firma con la Roma e un anno fa, il 23 dicembre, Schick ebbe la grande occasione per ‘vendicarsi’.

Minuti di recupero di Juve-Roma. Bianconeri avanti di un gol. Benatia, autore della rete del vantaggio, commette un errore e lancia involontariamente Schick che, entrato nella ripresa, si presenta da solo davanti a Szczesny. L’attaccante ha mille opzioni ma calcia rasoterra sulla destra del portiere polacco che si distende e diventa l’eroe della serata. Schick, da possibile eroe divenne capro espiatorio e iniziò la sua parabola discendente. L’attaccante questa sera ha l’occasione giusta per riprendersi la Roma e per dare un segnale alla società che pensa di cederlo in prestito. A volte un gol può cambiare la vita e la carriera di un calciatore. Provaci ancora, Patrik!