Muro Spal, una neopromossa frena in casa Juventus e Inter: non succedeva dal 2010-11

semplici,spal
© foto www.imagephotoagency.it

Una neopromossa blocca in casa la Juventus e l’Inter: sette anni dopo Lecce e Brescia, ci riesce anche la Spal di Semplici

La Spal ha fermato in casa la Juventus sullo zero a zero. Qualche settimana fa la squadra di Leonardo Semplici ha frenato pure la corsa dell’Inter, sempre al Mazza di Ferrara. Difficilmente si vede una neopromossa fermare due tra le squadre più vincenti nella storia del calcio italiano, la Spal c’è riuscita. Il merito è dell’organizzazione difensiva di Leonardo Semplici, il quale sta puntando sulla forza del suo gruppo per provare a salvarsi. Zero a zero con la Juve, uno a uno contro l’Inter e non solo: il Napoli ha sofferto a Ferrara e ha portato a casa una vittoria difficile, solo la Lazio e il Milan hanno vinto sul velluto. La Spal è l’unica neopromossa a potersi vantare di aver bloccato Juve e Inter in casa, dato che il Verona ha già perso con entrambe e il Benevento ha subito un ko contro l’Inter e deve ancora giocare contro la Juventus.

Spal Juventus Inter e i precedenti

Quando è stata l’ultima volta in cui una neopromossa è riuscita, fra le mura amiche, a frenare le due compagini del Derby d’Italia? Bisogna andare al 2010-11, sette anni fa. In quella stagione i precedenti sono addirittura due e coinvolgono Lecce e Brescia. Il Brescia pareggia in casa uno a uno con entrambe: all’undicesima giornata ferma la Juventus (gol di Quagliarella e Diamanti) e alla ventinovesima pareggia con l’Inter, ma avrebbe potuto vincerla se Caracciolo non avesse fallito un penalty negli ultimi minuti. Meglio di tutti ha fatto il Lecce, che in due confronti casalinghi portò a casa ben quattro punti. Contro l’Inter arrivò un pareggio, curiosamente anche questo all’undicesima giornata e per uno a uno; contro la Juventus invece vinse due a zero con gol di Mesbah e Bertolacci alla ventiseiesima giornata. Il Lecce bloccò in casa anche il Milan campione d’Italia.