Stipendi SPAL 2019/2020: quanto guadagnano i calciatori biancazzurri?

Stipendi SPAL 2019/2020: quanto guadagnano i calciatori biancazzurri?
© foto www.imagephotoagency.it

SEGUI IL GRANDE CALCIO IN STREAMING SU NOW TV

Stipendi SPAL 2019/2020: i guadagni netti annuali dei giocatori biancazzurri. In cima alla classifica il bomber Petagna, chiudono Nikolic e Poluzzi

Quanto guadagneranno di stipendio i giocatori della SPAL di Leonardo Semplici nella stagione 2019/2020? Stipendi SPAL 2019/2020: in cima alla graduatoria dei più pagati fra gli estensi c’è il bomber Andrea Petagna, con un guadagna di 1 milione e 200 mila euro all’anno.

Dietro il centravanti troviamo un’altra punta, Alberto Paloschi e il portiere Etrit Berisha, che prende uno stipendio di un milione di euro all’anno. In fondo alla graduatoria ci sono invece 2 giovani: Nikolic e Poluzzi, che fanno la spola fra Prima squadra e formazione Primavera con 100 mila euro di ingaggio.

Fra i nuovi acquisti, quello con lo stipendio più alto dopo Berisha è è Jacopo Sala (900 mila euro), seguito da Di Francesco e Tomovic (600 mila), D’Alessandro e Igor (400 mila), Letica e Reca (300 mila).

Stipendi SPAL 2019/2020

  • Petagna – 1,2 milioni di euro
  • E. Berisha – 1 milione
  • Paloschi – 1 milione
  • J. Sala – 0,9 milioni
  • Kurtic – 0,7 milioni
  • Missiroli – 0,7 milioni
  • Murgia – 0,7 milioni
  • Valdifiori – 0,7 milioni
  • Di Francesco – 0,6 milioni
  • Tomovic – 0,6 milioni
  • Jankovic – 0,5 milioni
  • Vicari – 0,5 milioni
  • D’Alessandro – 0,4 milioni
  • Felipe – 0,4 milioni
  • Igor – 0,4 milioni
  • Salamon – 0,4 milioni
  • Cionek – 0,35 milioni
  • Fares – 0,35 milioni
  • Valoti – 0,35 milioni
  • Floccari – 0,3 milioni
  • Letica – 0,3 milioni
  • Reca – 0,3 milioni
  • Moncini – 0,25 milioni
  • Thiam – 0,15 milioni
  • Nikolic – 0,1 milioni
  • Poluzzi – 0,1 milioni

*Gli stipendi dei calciatori sono da intendersi netti e annuali