Derby della Mole Torino-Juventus 0-1: pagelle e tabellino

Derby della Mole Torino-Juventus 0-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Derby della Mole Torino-Juventus, 16ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Dopo la disastrosa tre giorni europea per le compagini italiane, è il momento di tornare a concentrarsi sul campionato, con uno degli appuntamenti più attesi della stagione. In programma questa sera allo stadio olimpico Grane Torino c’è infatti l’infuocato derby tra Torino e Juventus. I bianconeri sono lanciatissimi in Serie A con 14 vittorie e 1 pareggio, e vogliono continuare ad aumentare il loro bottino. Staremo a vedere se la squadra di Mazzarri saprà imporre una battuta d’arresto a quella che al momento sembra una corazzata inaffondabile.


Torino-Juventus 0-1: il tabellino

MARCATORI: st 23′ Ronaldo rig

TORINO (3-5-2): Sirigu ng (19′ pt Ichazo 5); Izzo 6, N’Koulou 6, Djidji 6; Aina 6, Meité 5.5, Rincon 6, Baselli 5.5, Ansaldi 5.5 (31′ st Parigini ng); Zaza 4, Belotti 7.

JUVENTUS (4-3-3): Perin 6; De Sciglio 6, Bonucci 6, Chiellini 6.5, Alex Sandro 6; Emre Can 5.5, Pjanic 6, Matuidi 6; Dybala 5; Mandzukic 7, Cristiano Ronaldo 6.5.

ARBITRO: Guida

NOTEAMMONITI: Asaldi, Zaza, Pjanic, Can, Ronaldo

CLICCA QUI PER VEDERE I MIGLIORI E PEGGIORI DI TORINO-JUVENTUS

Torino-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO –  Basta un rigore di Ronaldo alla Juventus per archiviare la pratica Toro e mettere in cascina la 15ª vittoria su 16 partite. E’ stata una gara più tosta del previsto, merito di un Torino rognoso e ben messo in campo, che in realtà non rischia poi granchè. In attacco le fiammate di Belotti spaventano Perin, che però non si fa mai sorprendere. I granata possono recriminare per una trattenuta su Zaza di Alex Sandro in area di rigore che guida non ritiene fallosa. Successivamente lo stesso Zaza commette una sciocchezza con un scellerato retropassagguio che viene intercettato da Mandzukic in area, Ichazo è quindi costretto a stenderlo. Stavolta Guida assegna il rigore che Ronaldo trasforma. E’ la rete che decide il match. Juventus batte Torino 1-0.

49′ st – Fischia Guida! Vince la Juve 1-0 con il rigore di Ronaldo

45′ st – Ichazo! Blocca il tiro di Ronaldo

40′ st – Ancora 5′ minuti più recupero al termine del match

35′ st – Cross di Emre Can sul secondo palo, palla sballata

31′ st – Fuori Ansaldi e dentro Parigini nel Toro

27′ st – Annullato un gol a Mandzukic per fuorigioco che aveva insaccato sul secondo palo dopo spizzata di Ronaldo

23′ Scellerato retropassaggio di Zaza che viene intercettato da Mandzukic, Ichazo lo stende, per Guida è rigore. Va Ronaldo, Gooooooool! Ichazo intuisca ma non basta

21′ st – Palla di Alex Sandro per Mandzukic che commette fallo su Nkoulou

16′ st – Mandzukic prova a prolungare per Dybala, anticipato da Nkoulou

12′ st – Ansaldi prova a calciare, non sorprende Perin

10′ st – Cross pericoloso di Alex Sandro, Matuidi anticipato da Izzo

8′ st – Zaza fa la sponda per Belotti, ancora Perin che blocca

6′ st – Conclusione di Belotti da lontano, Perin alza in angolo

3′ st – Pjanic stende Belotti da dietro, punizione per il Toro, palla in mezzo di Baselli, allontanata dalla difesa

1′ st – Si riparte a Torino con gli stessi 22 in campo

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 0-0 un bel primo tempo con il Torino che ha giocato un’ottima prima frazione e ha tenuto testa ad un Juventus un po’ spenta. Di occasioni nitide in realtà se ne sono viste poche, ad eccezione di un tiro al volo di Ronaldo, parato ottimamente da Sirigu. E proprio Sirigu è costretto a uscire per una botta al fianco. Anche senza il portiere titolare però i granata resistono e vanno a riposo in parità.

49′ pt – Finisce qui il primo tempo, 0-0 tra Torino e Juventus

45′ pt – Saranno 4′ i minuti di recupero

43′ pt – Ichazo blocca il tentativo al volo di Chiellini su angolo di Dybala

40′ pt – Punizione di Ronaldo da lontano, deviata dalla barriera

38′ pt – Conclusione di Meitè dalla distanza, palla messa in angolo

35′ pt – Destro di Zaza da posizione defilata, blocca Perin

32′ pt – Punizione di Baselli sul secondo palo, sponda di Belotti, bravo Perin ad allontanare in anticipo su Izzo

31′ pt – Belotti prova a scappare via a destra, Matuidi lo stende

26′ pt – Palla interessante di Aina a cercare Belotti sul secondo palo, fa buona guardia De Sciglio

23′ pt – Metà primo tempo è andata, regge l’equilibrio fin qui

19′ pt – Non ce la fa Sirigu, che deve lasciare il posto ad Ichazo

16′ pt – Sembra avere un problema al fianco Sirigu, si scalda Ichazo

14′ pt – Parata pazzesca di Sirigu sul tiro al volo di Ronaldo che tiene in parità la gara

12′ pt – Palla per Belotti, chiuso da De Sciglio che prende bene il tempo

9′ pt – Conclusione di Rincon da lontano, palla alta

7′ pt – Izzo stende Ronaldo al limite, punizione per la Juve. Batte proprio CR7, palla che termina ampiamente a lato

5′ pt – Cross pericoloso a cercare Ronaldo, che era però in offside

2′ pt – Ola Aina prova a prendere il fondo a  destra, ma viene chiuso da Alex Sandro

1′ pt – Fischia Guida, comincia il derby della Mole


Torino-Juventus: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori. Scelta coraggiosa di Mazzarri che decide di schierare dal 1′ minuto il grande ex della gara Simone Zaza, che agirà in coppia con Belotti. Tutto confermato invece per Allegri che sceglie De Sciglio al posto di Cancelo sulla destra, ed Emre Can in mezzo per Bentancur. Ci sarà ovviamente Cristiano Ronaldo, il più atteso dei 22 che scenderanno in campo.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; Aina, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Cristiano Ronaldo.


Torino-Juventus: probabili formazioni e pre-partita

Mazzarri si affida al solito 3-5-2 con Sirigu tra i pali, davanti a lui la stessa difesa che ha fermato il Milan, composta da Izzo, Nkoulou e Djidji. A centrocampo si rivede De Silvestri, che riprende il suo posto sulla fascia destra, mentre a sinistra ci sarà Ola Aina. In mezzo invece ecco Meitè, Rincon e Baselli. Davanti la solita coppia BelottiFalque. Allegri invece deve fare a meno di Cancelo e Bentancur. 4-3-1-2 con Perin in porta, De Sciglio e Alex Sandro sulle fasce con Chiellini-Bonucci in mezzo. Pjanic in regia, affiancato da Can e Matuidi. Sulla trequarti Dybala a ispirare la coppia RonaldoMandzukic.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Aina; Zaza, Belotti.

JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Cristiano Ronaldo.


Torino-Juventus: i precedenti del match

E’ dominio Juventus negli ultimi cinque derby di Torino. I ragazzi di Allegri infatti hanno collezionato ben quattro vittorie e un pareggio. L’ultimo incrocio tra le due squadre risale al 18 febbraio scorso, quando un gol di Alex Sandro consegnò i tre punti alla vecchia signora. Vedremo se Belotti e compagni riusciranno a spezzare questo dominio bianconero.


Torino-Juventus l’arbitro del match

L’arbitro designato per questo Torino-Juventus è Marco Guida della sezione di Torre Annunziata. Il 37enne di Pompei ha alle spalle più di 13 anni di carriera, ed è stabilmente nell’organico della Serie A dal 2011, dove ha collezionato ben 122 presenze. Sembra dunque il profilo ideale per dirigere una gara così delicata come il derby della Mole.


Torino-Juventus Streaming: dove vederla in tv

Il Derby della Mole Torino-Juventus sarà trasmesso a partire dalle ore 20.30 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.