Torino, si riparte da Belotti. E il patron Cairo lo conferma

Torino, si riparte da Belotti. E il patron Cairo lo conferma
© foto www.imagephotoagency.it

Torino, 15 giorni al debutto in Europa League. Mazzarri può contare su capitan Belotti, su cui il patron Cairo ha speso parole al miele

Tra due settimane e un giorno il Torino scenderà in campo per il debutto ufficiale stagionale. Sarà l’andata del preliminare di Europa League, ancora da capire se con Debreceni o Kukesi. Lo scoprirà appena sette giorni prima del match stesso, data da cui Mazzarri inizierà a studiare l’avversario. Ancora poche le certezze in casa granata, poiché il ritiro è iniziato da pochissimo e non sono ancora state portate avanti manovre di mercato.

Su Andrea Belotti, però, il tecnico può contare eccome. È lui la bandiera della squadra, ormai sotto la Mole dal 2015. E il futuro del club non può che costruirsi attorno a lui. Anche Urbano Cairo, attraverso una battuta, ha confermato la sua importanza: «È un giocatore importante, il nostro capitano. Icardi? L’argentino è un ottimo centravanti ma noi abbiamo già il Gallo che ci teniamo stretto». Più investitura di così.