Inter, ora sotto coi terzini: priorità a Vrsaljko

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter ha aggiustato centrocampo e attacco, ora pensa alle fasce: Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid è la priorità, ma non è l’unico nome

Dopo aver chiuso per Radja Nainggolan e aver messo a posto l’affare Matteo Politano, l’Inter ha completato centrocampo e attacco. Adesso servono colpi in difesa, in special modo sulle fasce. Torna in auge la candidatura di Sime Vrsaljko, terzino dell’Atletico Madrid che in Serie A ha già militato sia col Genoa che con il Sassuolo. Piero Ausilio ha incontrato Andrea Berta, che si occupa del mercato dell’Atleti. I due hanno parlato di Vrsaljko e delle possibili formule per portarlo a Milano: l’Inter vuole il prestito con diritto di riscatto, da Madrid non sono per niente d’accordo sulla modalità proposta.

Secondo La Gazzetta dello Sport si continua a trattare per Vrsaljko, ma non è l’unico nome, anche se ha la priorità. Davide Zappacosta e Aleix Vidal sono altri due profili che intrigano Ausilio. L’italiano del Chelsea sembrava in dirittura d’arrivo pochi giorni fa, poi l’Inter ha preferito concentrarsi su Nainggolan e Politano, ma Zappacosta rimane in uscita dai Blues. Anche Vidal è pronto a lasciare il Barcellona, ma c’è da segnalare la forte concorrenza della Roma. L’agente dello spagnolo è a Milano da ieri, chissà che non succeda qualcosa.