Allan tenta l’all-in: «Non scelgo tra Champions e campionato. E sogno la chiamata del Brasile»

© foto www.imagephotoagency.it

Il mediano brasiliano del Napoli, Allan, ha presentato la sfida di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk in press conference

Giornata di vigilia in casa Napoli, visto che domani sera arriverà lo Shakhtar Donetsk di Fonseca allo stadio San Paolo. Oltre al tecnico Maurizio Sarri, lo stesso Allan ha parlato della sfida di Champions League in sala stampa: «Contro lo Shakhtar Donetsk sarà una sfida complicata perchè gli ucraini hanno trequartisti forti e veloci, che giocano bene tra di loro, e non dovremo concedere loro molti spazi. Noi dovremo rimanere stretti e compatti, tentando di vincere proponendo il nostro calcio. Daremo tutto».

L’ex calciatore dell’Udinese dichiara quindi: «Il nostro pensiero non cambia: la partita che viene è sempre quella più importante e, quindi, tenteremo di vincere sapendo, però, che il discorso qualificazione non dipende esclusivamente da noi. Non scelgo tra campionato e Champions, penso che dobbiamo andare avanti in entrambe le competizioni in cui siamo impegnati. Brasile? Ammetto che ci penso, ma non troppo. Sono tranquillo, penso a fare bene in maglia azzurra e se dovesse arrivare la convocazione, allora realizzerei un sogno. Se è la mia miglior stagione da quando sono a Napoli? Spero di no, voglio migliorare ancora».