Ancelotti Jr si confessa a Radio Kiss Kiss: «Mai visto mio padre così sereno e determinato»

Ancelotti Jr si confessa a Radio Kiss Kiss: «Mai visto mio padre così sereno e determinato»
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Ancelotti è intervenuto ai microfoni della radio napoletana per parlare del rapporto  col padre e della città di Napoli

Il figlio di Carlo Ancelotti, Davide, si è concesso ai microfoni di Radio Kiss Kiss, per raccontare qualcosa sul rapporto con il padre e sul proprio ambientamento nella città di Napoli. Il figlio dell’allenatore emiliano si è augurato che possa proseguire l’avventura del padre sulla panchina del club partenopeo: «Saremmo contenti di restare tanto tempo perché qui abbiamo riscoperto i rapporti umani. A Castel Volturno c’è un clima familiare e questo ha dato a papà dei nuovi stimoli per la sua carriera. Non l’ho mai visto così sereno e determinato e questo per me p fondamentale».

A Napoli, la famiglia Ancelotti ha trovato un ambiente diverso rispetto all’ambiente austero e rigoroso di Monaco di Baviera: «Venivamo da un’esperienza dove il lavoro è scisso dai rapporti personali. Qua invece è l’opposto. Mio padre ha un grande equilibrio nel gestire tutte le situazioni, senza perdere mai di vista l’obiettivo».

Davide Ancelotti ha elogiato il collettivo e il modo con cui la squadra ha seguito gli insegnamenti e i dettami tattici del padre: «E’ un gruppo speciale che quest’anno ha appreso cose nuove e s’è dimostrato disponibile. Anche se c’è stato un cambio di guida tecnica, la squadra ha comunque mantenuto ottimi risultati».

Ancelotti Jr si è detto fortunato di poter lavorare con il padre e di poter coltivare il rapporto quotidianamente: «Riusciamo a scindere bene le due cose. Quando siamo a Castel Volturno sono il suo assistente, poi ci sono momenti in cui siamo padre e figlio».