Bologna-Sassuolo 2-1: pagelle e tabellino

Bologna-Sassuolo 2-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna-Sassuolo, 29ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Terza vittoria consecutiva per il Bologna che batte anche il Sassuolo, supera l’Empoli e se il campionato finisse oggi sarebbe salvo. E’ successo tutto nei minuti finali: Boga ha trovato il pari la 92′, Destro, in pieno recupero, ha mandato in visibilio il Dall’Ara con un colpo di testa decisivo. Vittoria dei rossoblù che trascinano nella lotta per non retrocedere il Sassuolo che ora ha solo 5 punti di vantaggio sui rossoblù, 7 sull’Empoli. Brutta gara dei neroverdi, specie nella ripresa. Grande prova del Bologna che l’ha vinta anche grazie ai cambi del suo allenatore Sinisa Mihajlovic.

Bologna-Sassuolo: tabellino

MARCATORI: 22′ st Pulgar, 45’+5 st Destro (B); 45’+1 st Boga (S)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6; Mbaye 6, Danilo 6,5, Helander 6,5, Dijks 6,5; Dzemaili 5,5 (39′ st Donsah S.v.), Poli 6,5 (22′ Pulgar 7); Orsolini 7, Soriano 5,5 (45’+2 Destro 7), Sansone 5,5; Palacio 6,5. A disp: Da Costa, Gonzalez, Paz, Calabresi, Nagy, Krejci, Svanberg, Edera, Falcinelli. All. Sinisa Mihajlovic

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 7; Demiral 6,5, Marlon 6 (1′ st Lirola 6), Ferrari 6, Rogerio 5,5; Sensi 6, Magnanelli 6 (26′ st Locatelli 6), Bourabia 6; Berardi 5,5, Babacar 5, Di Francesco 5,5 (18′ st Boga 6,5). A disp: Pegolo, Lemos, Peluso, Magnani, Duncan, Djuricic, Odgaard, Scamacca, Matri. All. Roberto De Zerbi

ARBITRO: Marco Guida della sezione di Torre Annunziata

NOTE: AMMONITI: Helander (B); Demiral, Sensi, Bourabia (S)

BOLOGNA – IL MIGLIORE

DESTRO 7 – Dimostra grande personalità entrando in campo nei minuti finali e trovando il gol decisivo. Suo il colpo di testa vincente che regala la rete del 2-1 ai rossoblù in pieno recupero.

BOLOGNA – IL PEGGIORE

DZEMAILI 5,5 – Non riesce a entrare nel vivo del gioco, specie nel primo tempo. Tanti gli errori in fase di palleggio per uno dei più esperti tra i rossoblù.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

CONSIGLI 7 – Con le sue parate tiene a galla il Sassuolo nel primo tempo. E’ super soprattutto su Orsolini a fine primo tempo. Bene nella ripresa anche su Palacio. Non può nulla sul rigore.

SASSUOLO – IL PEGGIORE

BABACAR 5 – Trova il gol nei primi minuti ma il Var glielo cancella. Poi affossa Palacio in piena area di rigore, regalando il rigore del vantaggio ai rossoblù. Si demoralizza e non riesce più a entrare in partita.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Bologna-Sassuolo: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Bologna non molla, ci crede fino all’ultimo e ottiene 3 punti fondamentali per la rincorsa salvezza. Boga al 92′ trova il gol del pari ma Destro, all’ultimo respiro, trova la rete dei 3 punti. Meglio i rossoblù anche nella ripresa. I neroverdi avevano trovato il gol con un solo lampo.

45’+5 – TRIPLICE FISCHIO FINALE!

45’+5 – GOL DEL BOLOGNA! All’ultimo respiro il Bologna trova il gol con Mattia Destro! Colpo di testa vincente su angolo battuto da Orsolini.

45’+2 – Ultimo cambio per il Bologna: in campo Destro per Soriano.

45’+1 – GOL SASSUOLO! Boga trova il pallone dopo un rimpallo e batte Skorupski con un gran destro da posizione defilata.

45′ – Quattro minuti di recupero.

39′ – Cambio nel Bologna: fuori Dzemaili e dentro Donsah.

34′ – Bologna vicino al raddoppio: gran palla di Sansone per Palacio, destro dell’argentino ma Consigli c’è. L’ex Inter in questa occasione poteva fare meglio.

26′ – Ultimo cambio per il Bologna: in campo Locatelli per Magnanelli.

21′ – RIGORE  PER IL BOLOGNA! Babacar affossa Palacio in piena area di rigore e per Guida è calcio di rigore. Cambio nel Bologna: fuori Poli e dentro Pulgar. Il nuovo entrato va dal dischetto e batte Consigli.

18′ – Cambio nel Sassuolo, il secondo: in campo Boga per Di Francesco.

16′ – Ammonito Sensi.

12′ – Conclusione di Poli dal limite dell’area: palla deviata ma Consigli riesce a bloccare.

7′ – Orsolini si beve Ferrari e mette al centro con il destro, Lirola salva tutto sulla linea.

3′ – Buco centrale della difesa del Bologna, Berardi serve Sensi che calcia col sinistro, sfiorando il palo alla sinistra di Skorupski.

1′ – Inizia il secondo tempo. Cambio nel Sassuolo: dentro Lirola al posto di Marlon.

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita combattuta quella del Dall’Ara, la posta in palio è alta. I neroverdi hanno iniziato meglio la gara, trovando il vantaggio, poi annullato, con Babacar. Il Bologna è uscito alla distanza e ha avuto due occasioni importanti per trovare il vantaggio.

45’+1 – FINE PRIMO TEMPO.

45’+1 – Ci prova Babacar con un destro dal limite: parata plastica di Skorupski.

45′ – Un minuto di recupero.

44′ – Ancora Bologna: tripla occasione per i rossoblù! Tripla parata di Consigli, non impeccabile sul calcio di punizione di Orsolini, ottimo invece su Palacio e straordinario su Orsolini con una deviazione quasi impercettibile.

39′ – Grande occasione per Sansone che entra in area ma calcia troppo debolmente con il destro.

34′ – Helander salva il Bologna: intervento provvidenziale del difensore che rimpalla una conclusione a botta sicura di Sensi.

29′ – Ammonito Demiral.

22′ – Giallo per Helander.

18′ – Doppia occasione per il Bologna: gran destro di Dzemaili respinto con i pugni, poi Orsolini controlla, si gira e calcia, sfiorando il palo.

13′ – ANNULLATO GOL AL SASSUOLO! Babacar di testa per Berardi che appoggia sulla destra per l’accorrente Bourabia che mette al centro per Babacar, bravo ad anticipare tutti ma l’arbitro annulla per fuorigioco, dopo consulto col Var.

11′ – C’è tanto in palio quest’oggi. Grande nervosismo in campo, nessuna delle due squadre vuole concedere sconti.

3′ – Calcio d’angolo per il Sassuolo: colpo di testa di Merih Demiral, Skorupski blocca in presa.

1′ – Partita iniziata.

Squadre in campo. Tra poco il fischio d’inizio.

Diretta live dalle ore 18


Bologna-Sassuolo: formazioni ufficiali

Un derby dell’Emilia più decisivo che mai in un Dall’Ara gremito in ogni ordine di posto. Grande attesa per BolognaSassuolo, una sfida che potrà dire molto, forse tutto, sulle ambizioni delle due formazioni emiliane: tra Bologna e Sassuolo ci sono 8 punti di distacco, una vittoria dei rossoblù coinvolgerebbe anche i neroverdi nella lotta per non retrocedere, un successo della formazione ospite invece chiuderebbe i discorsi per il Sasol e complicherebbe non poco i piani di Mihajlovic. Restate con noi per tutti gli aggiornamenti su Bologna-Sassuolo.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Dzemaili, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. A disp: Da Costa, Gonzalez, Paz, Calabresi, Nagy, Krejci, Donsah, Pulgar, Svanberg, Edera, Destro, Falcinelli. All. Sinisa Mihajlovic

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Demiral, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Bourabia; Berardi, Babacar, Di Francesco. A disp: Pegolo, Lemos, Peluso, Magnani, Lirola, Duncan, Locatelli, Djuricic, Odgaard, Scamacca, Boga, Matri. All. Roberto De Zerbi


Bologna-Sassuolo: probabili formazioni e pre-partita

De Zerbi ha recuperato Magnanelli e Berardi ma dovrà fare a meno di Adjapong e Brignola. Nel Bologna invece out lo squalificato Lyanco e l’infortunato Santander. Mihajlovic si affiderà al 4-2-3-1 con Helander al centro della difesa. In mezzo al campo Poli e Pulgar mentre in avanti Palacio sarà l’unica punta, supportato da Orsolini, Soriano e Sansone. Nel Sassuolo di De Zerbi un dubbio in difesa: Ferrari, Demiral e Peluso lottano per due maglie. Magnanelli e Berardi saranno sicuri titolari. Altri due ballottaggi: LocatelliDuncan e DjuricicBabacar.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. Allenatore: Mihajlovic.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Demiral, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Sensi; Berardi, Djuricic, Boga. Allenatore: De Zerbi.


Bologna-Sassuolo: precedenti

I precedenti non sorridono al Sassuolo: due sole vittorie contro i rossoblù, l’ultima nel 2015. Sono 9 in totale i confronti in Serie A tra le due formazioni: 4 vittorie del Bologna, 3 pareggi e 2 vittorie dei neroverdi. Sono 4 i precedenti al Dall’Ara: 1 vittoria dei rossoblù, 2 segni X e un successo dei neroverdi nel 2015 targato Floro Flores (ultima vittoria del Sassuolo con il Bologna). All’andata il match è terminato con il punteggio di 2-2 grazie al rigore trasformato da Boateng nei minuti finali.


Bologna-Sassuolo: arbitro

Sarà Marco Guida della sezione di Torre Annunziata a dirigere la gara odierna del Dall’Ara. Insieme a lui gli assistenti Manganelli e De Meo. Quarto uomo sarà Serra. Massa e Alassio al Var. Il fischietto campano ha diretto per 14 volte, 9 in Serie A, il Sassuolo con 5 vittorie, 4 pareggi (l’ultimo in questo campionato con l’Udinese) e 5 sconfitte. Sono 14 anche i precedenti con il Bologna: 6 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. L’ultimo incrocio con i rossoblù Milan-Bologna 2-1 della passata stagione.


Bologna-Sassuolo Streaming: dove vederla in tv

Bologna-Sassuolo sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box in HD), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.