Cagliari, Pisacane: «Non abbiamo staccato la spina»

Cagliari, Pisacane: «Non abbiamo staccato la spina»
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari, dopo tre sconfitte consecutive la salvezza matematica tarda ad arrivare. Fabio Pisacane rassicura i tifosi e promette impegno

Il Cagliari stagna a quota quaranta punti da ormai tre settimane e attende ancora di festeggiare la salvezza matematica: a spronare l’ambiente è Fabio Pisacane. La permanenza in Serie A non appare seriamente a rischio, ma per non dover sperare nelle disgrazie altrui serve ancora qualche punto. Il difensore rossoblù, intervistato da Videolina, indica la rotta: «Non dobbiamo piangerci addosso, è necessario invece ripartire subito e conquistare i punti che ci mancano alla salvezza matematica. I tifosi possono stare tranquilli, non abbiamo staccato la spina. Andiamo sabato a Genova decisi a fare una grande partita e ottenere un risultato positivo».

Pisacane ci tiene a sottolineare l’annata comunque positiva, a cui si può aggiungere ancora qualcosa: «Dopo la sconfitta contro la Sampdoria si temeva che la squadra potesse cadere verso il basso, invece ci siamo ripresi subito, battendo in casa formazioni blasonate come Inter, Parma e Fiorentina. Ad un certo punto abbiamo pensato di potere alzare l’asticella, non è accaduto perché nel calcio italiano non c’è nulla di scontato. Però è sempre tutto nelle nostre mani: alla fine anche il decimo posto è ancora un traguardo possibile».