Cagliari, un Castro in più per le ultime due giornate

Cagliari, un Castro in più per le ultime due giornate
© foto © foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Dopo sei mesi di stop forzato per la rottura del crociato, Lucas Castro si è ripresentato con un assist. L’argentino arma in più del Cagliari

Il Cagliari ritrova Lucas Castro dopo sei mesi e l’argentino si (ri)presenta con un assist e la solita qualità. El Pata aveva trovato in autunno l’ambientamento ideale nei meccanismi rossoblù, che non a caso si erano perfezionati tanto da far sperare in una classifica di prestigio. Poi il maledetto crac, il ginocchio che cede e una lunga astinenza forzata dal campo. Coincidenza ma non troppo, in quel momento è cominciata la lunga crisi della squadra di Maran, risoltasi solo qualche mese dopo con nuovi equilibri in campo. Sabato però Castro ha fatto il suo ritorno, e anche se solo in uno spezzone di gara ha fatto subito capire di non aver dimenticato come far girare il motore rossoblù.

L’assist per il gol di Pavoletti contro la Lazio, pur inutile ai fini del risultato, è il biglietto da visita di chi si presenta per portare il suo contributo alla causa nel rush finale della stagione. La condizione non può certo essere ottimale, ma lo spirito è quello giusto. L’argentino si dice pronto a partire da titolare nelle prossime due gare: non può avere i novanta minuti nelle gambe, ma è l’uomo in più di un Cagliari che cerca ancora gli ultimi punti per la matematica.