Caldara pensa già alla Juventus: «Ce la metteremo tutta, vogliamo vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

La partita di ritorno in Coppa Italia tra Atalanta e Juventus è già calda per Mattia Caldara, che vestirà il bianconero dalla prossima stagione: le ultime

Mattia Caldara lancia la sfida alla Juventus. Il difensore dell’Atalanta è di proprietà dei bianconeri, anche se è in prestito alla Dea fino a fine stagione. Ha già dimostrato tutto il suo valore da un anno e mezzo a questa parte e adesso vuole togliersi le ultime soddisfazioni coi bergamaschi. Centrare l’Europa in campionato e andare avanti nelle coppe è un obiettivo importante. La Coppa Italia, però, si fa dura, perché contro la Juventus in semifinale all’andata l’Atalanta ha perso uno a zero in casa. Non tutto è perduto secondo il difensore atalantino.

«Dobbiamo giocare sempre per vincere, sarà complicato all’Allianz Stadium ma dobbiamo fare sempre una buona partita. Ci proveremo, vogliamo mettere in difficoltà la Juventus. Europa? Anche quest’anno ce la giocheremo fino all’ultimo minuto per entrare nelle coppe» è quanto ha detto Caldara ai microfoni di Radio Rai. La partita di ritorno si giocherà a Torino il 28 febbraio, quando il calendario per la Dea sarà più che fitto. Caldara può comunque dormire sonni tranquilli, dato che Gian Piero Gasperini pare aver individuato in Gianluca Mancini il suo erede ideale.