Chelsea, la Fifa indaga: I Blues rischiano il blocco del mercato

Chelsea, la Fifa indaga: I Blues rischiano il blocco del mercato
© foto www.imagephotoagency.it

Il Chelsea è finito nel mirino della Fifa. Il tesseramento di giocatori minorenni potrebbe comportare il blocco del mercato per i Blues

Dopo il Manchester City, anche il Chelsea rischia di ricevere sanzioni dalla Fifa. Nello specifico, la federazione sta analizzando il tesseramento di oltre 100 giovani calciatori minorenni da parte dei Blues. Secondo il Guardian, la Fifa dovrebbe, a breve, giungere ad una decisione. Le regole federali vietano, tranne in specifici casi, l’acquisto di ragazzi di età inferiore a 18 anni da altri paesi.

Il Chelsea ha risposto dichiarando che i giocatori non sono stati acquistati a titolo definitivo, ma soltanto presi in prova. Non avendo firmato contratti, quindi, non sono avvenuti illeciti di alcun genere. I Blues hanno poi negato che i recenti acquisti di Pulisic e Higuain già nel mese di gennaio siano stati fatti in vista di un possibile blocco del mercato. Seguiranno aggiornamenti non appena la Fifa, nei prossimi giorni, emetterà la propria decisione.