Faggiano: «Scambio Sepe-Karnezis? Solo chiacchiere. I ritiri non servono»

Parma faggiano
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Parma, Daniele Faggiano, ha parlato a Radio KissKiss della possibile ripresa del campionato. Le sue parole

Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, è intervenuto su Radio KissKiss parlando della possibile ripresa del campionato. Le sue parole.

RIPRESA CAMPIONATO – «Per la ripresa del calcio l’importante è non guardare al proprio orticello, ma avere tutti un interesse comune. Ci saranno pro e contro per tutti, ma la situazione deve essere chiara. Bisogna ascoltare i medici. Io ho una mia idea. Bisogna giocare quando siamo in sicurezza, senza ritiri e senza niente, ovviamente a porte chiuse. Ma nello stesso tempo dovremo cambiare un po’ l’iter. La stagione adesso è al 30 giugno, ora dovremo far slittare la fine al 30 ottobre. Andrebbe a scalare l’anno. Poi negli anni successivi, giocando due partite a settimana, si proverà a tornare alla normalità. Se adesso andiamo in ritiro e poi qualche calciatore si ammala, dobbiamo rifermare di nuovo tutto. Questa è la mia idea».

SCAMBIO SEPE-KARNEZIS – «Sono solo chiacchiere, non c’è nulla. A me fa piacere che escano queste notizie perché vuol dire che Sepe sta facendo bene e sta avendo ora quello che negli anni scorsi gli è stato tolto».

KULUSEVSKI«Ha qualità da calciatore e da professionista. E’ uno che non molla mai, in allenamento è sempre il primo. Per un ragazzo del 2000 questo ti porta ad avere qualcosa in più».