Ferrero sul mercato: «Verdi e Hurtado ci piacciono, su Totti e De Rossi…»

Ferrero sul mercato: «Verdi e Hurtado ci piacciono, su Totti e De Rossi…»
© foto www.imagephotoagency.it

Ospite di Sportitalia, Massimo Ferrero ha parlato anche di mercato facendo il punto della situazione su entrate e uscite

Non solo la cessione a tener banco in casa Sampdoria. Massimo Ferrero ha parlato anche del mercato in entrata e uscita del club bluerchiato. Le parole del numero uno della Samp dagli studi di Sportitalia.

PRAET – «Praet è un ragazzo giovane, importante. Un fuoriclasse, nell’ultima partita con la Juve ha fatto benissimo. Corsie preferenziali? Se sono esatte andrà al Milan, Giampaolo era innamorato di Praet, mi disse di non venderlo un anno fa. Alcuni giocatori, arrivati a un certo punto, vogliono andare perché vogliono giocare in Europa».

TOTTI E DE ROSSI – «Totti? Gli faccio proposte tutti i giorni, lo amo e l’ho visto crescere. Credo che non si sposterà mai da Roma. Gli proposi di venire anche a giocare, ma lui nasce e muore a Roma. De Rossi? Lo prenderei tutta la vita, ma lui fa fatica a spostarsi per motivi familiari. È tutto casa e bottega, difende la bandiera fino alla morte»

BREKALO E VERDI – «Brekalo è possibile, Verdi un po’ meno, perché Aurelio ti chiede tanto. Verdi da loro non gioca e vorrebbe venire da noi. Gli ho offerto i soldi che ha scucito un anno fa, mi ha chiesto di più»