Fiorentina, Commisso: «L’infortunio di Ribery ci costa 3 milioni di euro»

Fiorentina Commisso Milan Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Rocco Commisso torna sui presunti torti arbitrali subiti nel corso della stagione: ecco le parole del patron della Fiorentina

Rocco Commisso, patron della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di ESPN: ecco le sue parole relative alle polemiche arbitrali.

COMMISSO «Prima della mia sfuriata con la Juventus non avevo mai parlato di arbitri. Prima dell’episodio di Torino mi vengono in mente gli episodi di Di Carmine a Verona che ha demolito la faccia di Pezzella con una gomitata. Poi lo stesso Di Carmine ha segnato il gol dell’1-0. Penso poi a Chiesa nella sfida contro l’Inter che è stato picchiato dal primo minuto. Niente cartellini rossi, ne gialli, niente. Quello che ha fatto più male però è stato il fallo di Tachtsidis su Ribery. Franck lo paghiamo 6 milioni all’anno e quel fallo lo può tenere fuori più di metà stagione. Il 50% delle partite del francese valgono 3 milioni. Sarebbe come levare alla Juventus Ronaldo per 4 mesi».