Pazzo Milan: saltato Muriel, l’obiettivo adesso è Gabbiadini

Pazzo Milan: saltato Muriel, l’obiettivo adesso è Gabbiadini
© foto www.imagephotoagency.it

Manolo Gabbiadini nuovo obiettivo del Milan per il mercato di gennaio: l’attaccante del Southampton, dopo la retromarcia di Muriel, sarebbe in cima alle preferenze rossonere

Cambio repentino di obiettivo in casa Milan dopo la virata di Luis Muriel: l’ex attaccante della Sampdoria, oggi al Siviglia, in vista di gennaio sembrerebbe aver già scelto come prossima destinazione la Fiorentina. Il colombiano, cercato insistentemente negli ultimi giorni dai rossoneri, avrebbe preferito mantenere la parola data con i viola e tutto questo nonostante le parole di Gennaro Gattuso, che l’altro giorno si era pubblicamente esposto parlando di lui, e l’accordo certificato tra il Milan e il Siviglia, che discuteranno nelle prossime settimane anche del riscatto (scontato) di André Silva da parte spagnola. A questo punto il direttore sportivo Leonardo dovrà forzatamente cercare una alternativa.

L’ultimo nome in cima alla lista delle preferenze rossonere sarebbe quello di Manolo Gabbiadini: l’ex attaccante di Bologna e Napoli, attualmente al Southampton, risponderebbe alla caratteristiche richieste da Gattuso (che, non a caso, parlando di Muriel aveva esaltato proprio le sue capacità di poter giocare sia come esterno d’attacco che come seconda punta). Gabbiadini del resto sarebbe da tempo in rotta con la società inglese, da cui è stato di fatto messo da parte. L’unico problema teorico riguarderebbe le modalità di acquisto: causa Fair Play Finanziario UEFA il Milan non potrà permettersi di spendere, mentre il Southampton non sembrerebbe dispostissimo a dare via il proprio attaccante in prestito (seppur con diritto di riscatto) e chiederebbe almeno 15 milioni di euro cash.