Gattuso cambia volto al Milan: con la Lazio largo al 3-4-3 con Caldara dal 1′

Gattuso cambia volto al Milan: con la Lazio largo al 3-4-3 con Caldara dal 1′
© foto www.imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso dopo un periodo di difficoltà cambia il Milan: con la Lazio rossoneri in campo col 3-4-3, fiducia a Caldara in difesa

Cresce l’attesa per Milan-Lazio, la semifinale di ritorno di Coppa Italia che opporrà i rossoneri di Gennaro Gattuso ai biancocelesti di Simone Inzaghi e che si annuncia particolarmente combattuta fra le due squadre dopo il recente confronto in campionato a San Siro e lo 0-0 della gara di andata. Il tecnico calabrese vuole centrare l’obiettivo della finale e per questo, secondo quanto riferisce “Sky Sport”, sarebbe pronto ad apportare un cambiamento radicale alla sua squadra nel modulo e negli uomini.

I rossoneri scenderanno infatti in campo a San Siro davanti ai loro tifosi con il 3-4-3 e la grande novità a livello di uomini sarà rappresentata dall’inserimento dal 1′ di Mattia Caldara, alla seconda presenza stagionale, che avrà la responsabilità di guidare la retroguardia rossonera, con Musacchio e Romagnoli ai suoi lati. A centrocampo sulle fasce agiranno Calabria a destra e Laxalt a sinistra, con l’inamovibile coppia composta da Kessié e Bakayoko in mezzo. Davanti Piatek sarà supportato nel tridente da Suso e Castillejo.

Simone Inzaghi confermerà invece il 3-5-2, con il tandem Caicedo-Immobile davanti e la regolare presenza a centrocampo di Milinkovic-Savic e Luis Alberto dopo le espulsioni contro il Chievo in campionato.

Le probabili formazioni di Milan-Lazio:

MILAN (3-4-3): Reina; Musacchio, Caldara, Romagnoli; Calabria, Kessié, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. All. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi