Inter, numeri da urlo di Icardi! Ben 12 punti in Serie A merito dell’argentino

Inter, numeri da urlo di Icardi! Ben 12 punti in Serie A merito dell’argentino
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante dell’Inter Mauro Icardi continua a impressionare per il suo contributo alla causa nerazzurra. Ieri il gol numero 13 in stagione

Mauro Icardi è sempre più il vero top player dell’Inter di Luciano Spalletti. Quella contro l’Udinese è stata una delle gare più complete del bomber argentino, sempre nel vivo del gioco, spesso in aiuto ai compagni anche sulla fascia. Una trasformazione che in molti chiedevano all’attaccante, “colpevole” di quella staticità in area che comunque portava in dote svariati gol. Ma questo nuovo bomber di movimento piace perché porta l’intera squadra a giocare meglio e lui a essere ancor più decisivo.

Con il gol di ieri, Icardi arriva a ben 13 segnature in stagione, 9 in Serie A e 4 in Champions League. L’incidenza dei suoi gol rispetto al totale nerazzurro è sceso rispetto agli anni scorsi, quando erano soprattutto lui e Perisic a decidere le gare, ma non è comunque bassa: 38,2%, più di un terzo dei gol totali. Ma la vera forza dell’argentino si vede quando è lui l’unico a marcare per i nerazzurri, ieri in difficoltà nella fase realizzativa nonostante una gara superlativa dal punto di vista del gioco espresso. Il rigore di ieri ha chiuso la quarta gara con Icardi unico marcatore, che ha portato all’Inter altri tre punti sui 12 totali guadagnati “soltanto” grazie ai suoi gol. Praticamente più di un terzo dei punti in Serie A (32) dei nerazzurri dipendono totalmente dal rosarino. Statistiche importantissime che fanno di lui il punto fermo di questa squadra e il top player da preservare, nonostante le polemiche sul rinnovo.