Juve Inter: raccattapalle, medici antidoping e giornalisti. Ecco chi potrà entrare all’Allianz

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Quasi a 500 persone sarà permesso entrare all’Allianz Stadium in occasione del big match contro l’Inter. Ecco chi sono

Porte chiuse? No, socchiuse. Come spiega La Gazzetta dello Sport, a 500 persone sarà permesso entrare all’Allianz Stadium in occasione del big match tra Juve-Inter in programma domenica sera.

Ci saranno ovviamente i giocatori, i lunghi staff degli allenatori (comunque ridotti rispetto al solito) con la coda dei dirigenti più i direttori di gara. La Lega autorizza un massimo di 100 persone con funzioni strettamente connesse con l’organizzazione del match. Sono una serie di in- visibili, lontani dai riflettori, ma necessari. Si va dai raccattapalle ai giardinieri, dai manutentori dell’impianto agli operatori di pulizia delle poche aree interessate. Al malloppo vanno aggiunti gli “istituzionali”: gli incaricati della Procura federale che devono controllare le corrette procedure; i delegati della Lega che hanno diversi compiti, tra cui quello di seguire da vicino la produzione televisiva. Senza dimenticare i medici antidoping e i tanti addetti alla pubblica sicurezza: si va dai poliziotti ai vigli del fuoco, dal pronto soccorso agli steward.

In più ogni club è autorizzato a portare un proprio fotografo ufficiale e un uomo del digital per aggiornare. I giornalisti? Ci saranno e saranno all’incirca 150.