Assalto al top player: da Kroos a Milinkovic-Savic, i nomi per l’Inter

Assalto al top player: da Kroos a Milinkovic-Savic, i nomi per l’Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Si anima il mercato dell’Inter. Marotta cerca un top player in mezzo: sogni Kroos, Modric e Milinkovic-Savic

Modello Juve per Beppe Marotta. Il nuovo amministratore delegato dell’Inter è pronto a esportare quanto di buono fatto in bianconero per costruire un’Inter solida e vincente. Il dirigente ha infarcito la squadra di qualità, ma soprattutto di elementi dotati di personalità e forza fisica e per questo segue, fra gli altri, Toni Kroos e Luka Modric del Real Madrid ma anche Sergej Milinkovic-Savic della Lazio, suo pupillo. Il laziale ha sicuramente meno attitudine a vincere di Kroos, ma ha ancora più centimetri e fisicità.

Sergej ha il vantaggio di avere un ingaggio più basso (e questo è importante perché l’Inter non è ancora in grado di corrispondere ingaggi in doppia cifra o che si avvicinano ai 10 milioni) e di essere molto più giovane rispetto al tedesco e al croato. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere, è ancora relativamente giovane (gioca da una vita ma è un classe ’90) ha anche fisicità, esperienza e la personalità del leader. Servirebbero, forse, 300 milioni ma in estate le cose a Madrid potrebbero cambiare. I nerazzurri, che non mollano Modric, non perdono di vista i giovani talenti come Barella e Tonali.