Marocco-Iran 0-1: risultato e sintesi partita Girone B Mondiali 2018

Marocco-Iran 0-1: risultato e sintesi partita Girone B Mondiali 2018, incredibile epilogo della seconda partita di venerdì 15 giugno 2018, decide un autogol al 94′

Incredibile epilogo di Marocco-Iran. Così come accaduto precedentemente in Egitto-Uruguay, con la vittoria in extremis dei sudamericani grazie a Gimenez, l’autogol di Bouhaddouz nei minuti finali condanna il Marocco facendo esplodere di gioia i sostenitori iraniani. Termina 0-1 la prima partita del girone B dei Mondiali 2018 in corso di svolgimento in Russia. In attesa di Portogallo-Spagna, piatto clou del ricco menu odierno di venerdì 15 giugno, ecco il colpo a sorpresa della nazionale iraniana che conquista tre punti pesanti e condanna un Marocco che non ha mai veramente colpito con precisione per il gol della vittoria. 

Marocco che avrà tanto da recriminare dopo aver praticamente avuto il controllo della gara e anche diverse occasioni per trovare il gol, come testimoniato dal batti e ribatti convulso nell’aria di rigore dell’Iran nel primo tempo e con Benatia che da pochi passi ha fallito l’appuntamento con la rete. La beffa arriva nei minuti finali con una punizione conquistata dall’Iran al minuto 93 sull’esterno sinistro rispetto al vertice laterale dell’area di rigore. La palla viene calciata forte e a giro sul primo palo, trovando la sfortunata deviazione del marocchino Bouhaddouz che non riesce a respingere e beffa sul proprio palo il connazionale. Rete della vittoria e tre punti pesanti per la formazione di Queiroz che adesso può anche sognare un posto negli ottavi di finale. Stasera si completa il turno odierno con la sfida tra Portogallo e Spagna.