Milan, i giovani convocati da Giampaolo: saranno i nuovi Cutrone e Gigio?

Milan, i giovani convocati da Giampaolo: saranno i nuovi Cutrone e Gigio?
© foto Instagram

Milan, sono otto i giovani talenti convocati al raduno da Marco Giampaolo: tra voci di calciomercato e potenzialità scopriamo chi sono

Sono otto i giovani calciatori convocati da Marco Giampaolo nel ritiro della prima squadra del Milan in vista della stagione 2019/20, alcuni di questi partiranno per altri lidi in estate mentre altri potranno avere l’occasione di ritagliarsi il proprio spazio come fatto in passato da Cutrone e Donnarumma.

PLIZZARI – Il portiere, classe 2000, ha sempre un po’ vissuto nell’ombra di Gigio Donnarumma, ma in estate, grazie al Mondiale U20 si è definitivamente messo in luce, dimostrando di essere pronto già per i grandi palcoscenici.

TIAGO DJALO – Difensore, classe 2000, prelevato lo scorso anno dallo Sporting Clube de Portugal: Fisico imponente, buona tecnica. Valutato come uno dei talenti più cristallini non solo del calcio portoghese, ma dell’intero panorama giovanile europeo. Gli ultimi mesi con la Primavera sono stati complicati, ma le prospettive per il suo futuro restano rosee.

GABBIA, BRESCIANINI, SALA E MIONIC –  tutti baby talenti pronti e motivati a sorprendere Giampaolo, difficilmente però tra loro ci sarà spazio nell’immediato futuro. Molto più probabile che i quattro vadano a farsi le ossa in Serie B.

DANIEL MALDINI – Il figlio dell’attuale direttore tecnico rossonero ha dimostrato tutto il suo talento nell’ultima stagione con la Primavera. Tanti gol, grande tecnica e un’ottima balistica, specialmente nei calci da fermo. Diversi club di Serie Bsono interessati e un’esperienza in prestito potrebbe essere la giusta ricetta per il giovanissimo attaccante. Il Milan punta molto su di lui per il futuro.